02 Giugno 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Triplo Formato da ex, la Bagnolese annienta il Rolo

02-12-2019 08:08 - News Generiche
Tripletta e pallone portato a casa per Alberto Formato

Una Bagnolese meravigliosa sbanca con ampio divario il Comunale, aggiudicandosi il sempre sentito derby col Rolo degli ex Ferraboschi, Cacitti, Della Corte, Lamia ed Odoro (0-3). I rossoblù hanno travolto il Rolo, in un pomeriggio praticamente a senso unico e che nel corso della ripresa si era trasformato in un autentico tiro al bersaglio. Match senza sbavature da parte dei ragazzi di Claudio Gallicchio, superiori al Rolo sia nel gioco che nelle occasioni create. C'è impresso il marchio della Bagnolese in una delle partite più toste e dure della stagione, lanciata in orbita dalla tripletta di uno scatenato ed incontenibile ex di turno Alberto Formato. I rossoblù tornano a far parlare il campo, ottimo l'approccio psicologico al termine della settimana caratterizzata dallo spinoso caso-Oumar Daffe. Per gli uomini di Claudio Gallicchio un solo brivido in apertura di derby, poi in campo non c'è stata storia.

In pratica un tris di assenti nella Bagnolese, priva degli infortunati Mhadhbi e Vernia e di De Souza che oggi all'apertura del mercato verra svincolato. Per arrivare a venti nel referto rossoblù ecco Simonazzi ed Arcuri dalla Juniores, mentre in panchina al posto dello squalificato direttore sportivo Michele Vigliotta ci va il dirigente responsabile della Juniores Sebastiano Zini. Per l'ex Claudio Gallicchio è 4-3-1-2: in difesa coppia centrale Oliomarini-Farina, in regia Covili con l'ex Calabretti ad ispirare Formato e Zampino. A metà primo tempo la Bagnolese si fa sorprendere dalla rapida combinazione tra Napoli e Salvatore Ferrara, ma poi ringrazia il palo sul tentativo di quest'ultimo da sottomisura. La reazione rossoblù coincide con la rete che spacca il derby, con Zampino che in area apre sulla destra per Formato che gela Della Corte con un chirurgico destro in diagonale ad incrociare sul secondo palo (27'). Un giro di lancetta e potrebbe già essere bis per i ragazzi di Claudio Gallicchio, ma Formato è lesto ad avventarsi su uno sciagurato retropassaggio locale per poi incartarsi e cincischiare una volta giunto davanti a Della Corte. Alle soglie dell'intervallo Bagnolese con un uomo in più, dato che mentre si rialza dopo un fallo ai suoi danni Capiluppi viene scorrettamente sgambettato da terra dall'ex Folgore Rubiera Rinieri con conseguente rosso diretto. E' in apertura di ripresa che prende il via il monologo rossoblù, al 4' spunto in avanti di Cocconi che poi serve Zampino che al volo di destro sfiora l'incrocio dei pali. All'8' Sementina guadagna il fondo e crossa in area per Formato, quest'ultimo riesce a girarsi ed a tirare ma quasi sulla linea di porta c'è Vincenzi che libera con urlo in gola strozzato per gli uomini di Claudio Gallicchio. Trascorso un altro minuto ecco un rigore per la Bagnolese, con l'ex Juniores Nazionali della Reggio Audace Gianferrari che colpisce di testa in area ma poi la sfera gli scivola lungo il braccio. L'arbitro Gallo di Bologna è inflessibile, raddoppio rossoblù dal dischetto con la soluzione violenta di Formato che spiazza nettamente Della Corte. Prosegue lo show dei ragazzi di Claudio Gallicchio, cerca la gioia personale Zampino che da posizione defilata colpisce un palo che grida ancora vendetta. La Bagnolese surclassa il Rolo, Formato è solo davanti a Della Corte ma gli spara addosso. Il tris rossoblù al 21', con Formato in agguato sul maldestro rinvio di Della Corte per poi agganciare e depositare in rete (otto centri per lui in stagione). Scavalcata la mezzora gli uomini di Claudio Gallicchio chiudono con la superiorità numerica di due uomini dato che va fuori anche Salvatore Ferrara per doppia ammonizione, mentre nel finale debutto stagionale per Alessandro Bini.

Secondo succcesso di fila per la Bagnolese, ma questa volta ottenuto sul campo dopo quello decretato a tavolino dal giudice sportivo nei confronti dell'Agazzanese. Per la terza volta in campionato i rossoblù non hanno preso gol in trasferta, riscattato anche il ko di fine Agosto che proprio nella tana del Rolo avvicinò i ragazzi di Claudio Gallicchio all'eliminazione già al primo turno della Coppa Italia. La Bagnolese non sbancava il Comunale facendo suo il derby di campionato al cospetto del Rolo dall'annata 2002-2003, quando decise il gol di Simone Siligardi ora mister del Brescello. Tra l'altro in quell'annata i rossoblù chiusero al primo posto finale con conseguente ritorno in Serie D, oltre a vincere la Coppa Italia regionale. Tra gli uomini di Claudio Gallicchio presenza numero centocinquanta in prima squadra per Amadou Papa Faye, mentre Patrick Auregli si è fatto un bel regalo di compleanno dato che proprio sabato ha compiuto gli anni (auguri!!!) ed ha anche collezionato la presenza numero sessanta in prima squadra.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)




Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

le squadre


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account