17 Gennaio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Bagnolese fermata da un super Criscione, dubbi sul gol annullato a Zampino

08-01-2018 18:46 - News Generiche
Zampino fermato da due miracoli del portiere e da un gol tolto per dubbio fuorigioco

La Bagnolese apre il girone di ritorno ed il nuovo anno con un pareggio, casalingo ed a reti inviolate. Buon punto per i rossoblù contro il Nibbiano Valtidone (0-0), utile a conservare anche l´imbattibilità stagionale al Fratelli Campari. La compagine di Ferraboschi ha avuto le occasioni per vincere, ma considerato l´enorme potenziale piacentino il bicchiere è mezzo pieno. Bagnolese subito in palla e concentrata nonostante la sosta, certificando così il terzo posto in classifica. Se un undici meritava il bottino pieno, indubbiamente era quello rossoblù. I ragazzi di Ferraboschi recriminano per una traversa, due grandi parate di Criscione su Zampino ed anche per un gol annullato a quest´ultimo per dubbio fuorigioco. Nè vincitori nè vinti come all´andata, allora uno ad uno (vantaggio su rigore di Fraccaro). Specie nella ripresa la Bagnolese ha cercato con insistenza il colpaccio, al cospetto di un Nibbiano Valtidone infarcito di giocatori dal curriculum di spessore. Rossoblù senza Rizzo per un guaio muscolare, rispetto all´Axys Zola c´è Lionetti dopo l´infortunio. Pomeriggio in panchina per il neo-acquisto Montorsi, dalla Juniores ci sono Raedemamshaban e Calabretti (rispettivamente alla nona e quarta chiamata in prima squadra), dai diciotto fuori Piermattei. Per Ferraboschi il consueto 4-4-2 con rombo di centrocampo: in difesa coppia centrale Bonacini-Oliomarini, in regia Fraccaro con Zampino ad ispirare Habib ed Odoro. Prima del via, caloroso abbraccio di mister Ferraboschi al collega piacentino Tassi a fianco della panchina ospite. Meno di un quarto d´ora ed Habib cade male a terra, battendo paurosamente una spalla. Attimi di apprensione per lui, ma il bomber stringe i denti e resta del match. Il primo sussulto lo sventa Della Corte, attento sul bolide dalla distanza di Filipov. Scavalcata la mezzora, Zampino cerca e trova l´incrocio dei pali ma Criscione si supera e mette in corner volando. Luci accese in apertura di ripresa, negli ospiti debutta Calzi (ex Reggiana). Punizione di Fraccaro verso un´area piuttosto affollata, Silvestri di testa rischia l´autorete mandando la sfera a sbattere contro la traversa. L´azione si sviluppa allora verso Zampino che tira forte al volo, ma il giovane portiere ospite appena preso dalla Berretti del Piacenza compie un altro miracolo. Ferraboschi vuole vincere, iniziando i cambi. Fuori Odoro e dentro Calabretti, ad agire dietro le due punte Habib e Zampino. La Bagnolese concede una ripartenza a Di Gennaro (capocannoniere del torneo), ma Della Corte neutralizza sul primo palo. Proseguono le mosse del tecnico rossoblù, che si gioca anche la carta Arrascue. La Bagnolese vuole il bottino pieno, nel recupero ecco Pozzi e Lionetti. Non basterà, ma il punto è comunque prezioso e pesante. Per la seconda volta in altrettante stagioni, i rossoblù non hanno subito gol al Fratelli Campari dal Nibbiano Valtidone.

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata