16 Febbraio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Bedogni non basta, la Bagnolese busca un gol per tempo

14-03-2017 19:27 - News Generiche
Compresa la coppa Italia, è il quarto centro stagionale per Lorenzo Bedogni

La Bagnolese si incaglia sull´ex Maurizio Galantini. Dopo tre turni positivi, si arresta la corsa salvezza dei rossoblù. I ragazzi di Siligardi escono battuti dal Bergamini, dove un pareggio sarebbe stato più giusto. L´auspicio era quello di sfruttare l´entusiasmo per gli ultimi risultati raccolti, invece la Bagnolese si è fatta piegare dal San Felice (2-1). Rossoblù in generale non del tutto all´altezza delle prestazioni più recenti, ma sono stati gli episodi a decretare il punteggio finale. Grazie a Bedogni, la Siligardi-band aveva rimediato all´immediato svantaggio. Nella ripresa, è stato un tiro-cross che ha tratto in inganno Reggiani a far chinare il capo alla Bagnolese. Rossobù senza il lungodegente Torti, al quale, poco prima del via, si aggiunge l´improvviso forfait di Tavaglione. Siligardi insiste con il 4-4-2 con centrocampo a rombo: in difesa coppia centrale Bonacini-Macca, in regia Fraccaro con Bedogni ad ispirare Spadacini e Zampino. Pronti via, rossoblù già sotto. Bagnolese impreparata su un lungo lancio filtrante, Reggiani esce ma non può chiudere lo specchio a Sarti. Immediate contromosse da parte di mister Siligardi, che passa al 4-3-3 avanzando Bedogni per andare a costituire un autentico tridente offensivo (oltre ad invertire le posizioni di Oliomarini e di Macca). Gli avanti rossoblù fanno tanto movimento, scambiandosi spesso il raggio d´azione. Scavalcata la mezzora, è pareggio. Lo segna Bedogni, con un destro dal limite dell´area che si infila sul primo palo (per lui terzo gol in campionato). Ripresa, Siligardi torna al 4-4-2 con assetto iniziale. Sul tiro-cross di Cremaschi da distanza notevole e decentrata, Reggiani fa un passo avanti. Il vento ed il sole in faccia sono in agguato, l´estremo rossobù indietreggia ma non riesce più a rimediare. Passata la mezzora, Siligardi fa un triplo cambio e passa al 4-1-3-2: in difesa coppia centrale Bonacini-Lucchini, play-maker Fraccaro, un tris di ispiratori dietro a Spadacini e Zampino. Ma non basterà, la Bagnolese non evita il ko. Spiace avere lasciato l´intera posta in palio ad un avversario con potenziale simile ed obiettivo speculare, confermando che la salvezza non è ancora roba acquisita. Certo che la situazione resta ottimistica e di colpo non si è fatta drammatica, però muovere almeno la classifica in questo scontro diretto sarebbe stato molto importante. Il Bergamini si conferma tradizionalmente ostico per i rossoblù, nonostante il gradito ritorno in panchina di Flavio Bolognesi dopo l´intervento al cuore. Così mister Siligardi: "Non possiamo abbassare la guardia, alcuni dei risultati dagli altri campi ci dicono che siamo tutt´altro che salvi".

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata