18 Dicembre 2018
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Coppa Italia, la Bagnolese ed Oliomarini si ripetono col Fiorano

06-12-2018 08:02 - News Generiche
Di testa (come in campionato) oppure di piede (come ieri sera), a mandare al tappeto il Fiorano è di nuovo Jacopo Oliomarini

La Bagnolese si aggiudica anche la semifinale di andata della Coppa Italia, di fatto il secondo dei quattro round stagionali col Fiorano tra campionato di Eccellenza e Coppa Italia. I rossoblù sbancano il sintetico Ferrari (0-1), per un colpo esterno pesantissimo ed importante firmato Jacopo Oliomarini. Gli uomini di Claudio Gallicchio ripetono il punteggio della partita di campionato del 25 Novembre, quando al Fratelli Campari si imposero sempre grazie ad un guizzo del difensore-goleador.

Un solo assente nella Bagnolese, che è Marchini per influenza. Per arrivare a venti, ecco Shashviashivili dalla Juniores. Gallicchio, squalificato, affida la panchina al preparatore dei portieri Cianfarani (ex di turno, in passato estremo difensore del Fiorano) ed al direttore sportivo Vigliotta. Rossoblù con il 4-3-2-1 in stile albero di Natale: in difesa coppia centrale Oliomarini-Cocconi, in regia Covili, come ispiratori Silipo e Marani, unico terminale offensivo Formato. Avvio di partita a viso aperto, con la Bagnolese che sblocca alle soglie della mezzora. Punizione tagliata e ben calciata da Vernia, dal vertice sinistro dell'area. Batti e ribatti sottoporta, tra una selva di gambe la spunta Oliomarini che trova il pertugio giusto (per lui terzo gol stagionale, il primo in Coppa Italia). Nella ripresa accade ben poco di eclatante, i rossoblù gestiscono e controllano senza correre rischi la reazione dei modenesi. I ragazzi di Claudio Gallicchio chiudono in superiorità numerica, in pieno recupero c'è infatti l'espulsione per doppia ammonizione del neo-entrato Sekyere (ex come Costa ed Odoro, quest'ultimo al debutto con la casacca modenese dopo essere appena arrivato nel mercato di riparazione).

Sesta vittoria di fila per la Bagnolese, tra campionato di Eccellenza e Coppa Italia. I rossoblù si sono ora avvantaggiati in chiave qualificazione, con la gara casalinga di ritorno in agenda per mercoledì 9 Gennaio. L'undici di Claudio Gallicchio diventa la seconda squadra ad aver segnato al Fiorano in Coppa Italia, dato che finora aveva preso un unico gol dalla SanMichelese. Quarta sfida su cinque finora disputate in Coppa Italia che la Bagnolese ha dovuto giocare su un campo sintetico, tra l'altro la quarta consecutiva. Inoltre, i rossoblù hanno regolato un Fiorano che al momento è l'unica formazione ad aver battuto la corazzata Correggese. La gara è stata molto combattuta, i ragazzi di Claudio Gallicchio sono stati nuovamente cinici e spietati a sfruttare una delle rarissime occasioni per andare a bersaglio. Anche la dinamica del gol, ricorda quello che la Bagnolese rifilò al Fiorano in campionato. Per i rossoblù, allora tutto partì da Vernia ma da corner e poi rete di Oliomarini ma di testa. Alla vigilia il Fiorano era ancora imbattuto in Coppa Italia, mentre Claudio Gallicchio venne allontanto dalla panchina nel match di campionato e proprio ora ha esaurito la propria squalifica. Presenza numero centodieci in prima squadra per Amadou Papa Faye, non tanto ma infreddolito il pubblico presente sulla piccola tribunetta metallica del Ferrari di Fiorano Modenese in provincia di Modena.

Fiorano-Bagnolese 0-1. Fiorano: Antonioni, Costa, Mastroleo (41' st Tedeschini), Saetti Baraldi, Barbati, Piazzi (1' st Dapoto), Baldoni, Cattabriga (1' st Achiq), Odoro, Cavallini (25' st Sekyere), Suma (46' st Bursi). A disposizione: Bogatof, Canalini, Caselli, Corrente. Allenatore: Fava. Bagnolese: Auregli, Lionetti, Beqiraj, Covili, Oliomarini, Cocconi, Silipo (33' st Zampino), Faye, Formato (38' st Aracri), Vernia, Marani. A disposizione: Cottafavi, Farina, Capiluppi, Hardy Nana, Raed Emam, Shashviashvili, Doria. Allenatore: Cianfarani-Vigliotta (Gallicchio, squalificato, era oltre la rete di recinzione). Arbitro: Palma di Bologna (Melnychuk di Bologna - Todaro di Finale Emilia). Rete: 29' pt Oliomarini. Note: Espulso Sekyere del Fiorano al 49' st per doppia ammonizione. Nessun ammonito. Angoli quattro a tre per il Fiorano. Recuperi 1' pt e 5' st. Terreno sintetico, serata abbastanza fredda, 100 spettatori circa.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata