16 Settembre 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Dal paradiso all'inferno, la Juniores perde la finale del Memorial Chiari

10-09-2019 19:24 - News Generiche
Nicolò Iotti aveva segnato il gol del momentaneo raddoppio

Il sogno era a portata di mano, ma il risveglio della Bagnolese Juniores è di quelli che lasciano veramente storditi. Nella finale del memorial Corrado Chiari i baby rossoblù vanno sul doppio vantaggio ai danni della Piccardo Traversetolo, grazie ai timbri di Antonio Arcuri e di Nicolò Iotti. I ragazzi di Emiliano Genitoni sono ad un passo dal poter scrivere il loro nome nell'albo d'oro della prestigiosa kermesse organizzata dal Bibbiano San Polo, ma nel finale patiscono una clamorosa rimonta (2-3). Da assoluti protagonisti dell'atto finale del Bedogni di Bibbiano, ecco che la compagine targata Progetto Intesa busca due gol da altrettante palle inattive e nel mezzo un'infilzata su ripartenza. Un "pazzo" quarto d'ora non può di colpo cancellare l'ottimo percorso della Bagnolese Juniores, che è stata assoluta protagonista della manifestazione. Per la prima volta in finale, i baby rossoblù sono andati veramente vicini al bersaglio grosso. I ragazzi di Emiliano Genitoni hanno fatto di tutto per piegare la corazzata parmense, ma resta la consapevolezza di averla messa pesantemente alle corde. Ma la formazione griffata Progetto Intesa può consolarsi almeno con i due riconoscimenti personali, andati rispettivamente a Leonardo Ferrari ed a Samuele Aimi premiati come miglior portiere e come miglior giocatore del torneo.

"Ci tenevamo molto" ammette mister Emiliano Genitoni "per come è andata a finire siamo arrabbiati e delusi. Per larghi tratti abbiamo messo sotto un avversario del calibro della Piccardo Traversetolo, ma sul doppio vantaggio abbiamo forse inconsciamente pensato di aver già vinto. Questo conferma che non si può mai abbassare la guardia, specialmente quando la posta in palio è così alta. Abbiamo preso due gol da palla inattiva ed un altro su una ripartenza, aspetti sui quali dobbiamo di certo migliorare. Ci siamo sempre ripetuti che dobbiamo metterci un'attenzione maniacale, ma sotto l'aspetto del gioco sono contento. Quando loro hanno smesso di giocare e si sono affidati solamente ai lanci lunghi, ecco che noi siamo andati in difficoltà. Ma dobbiamo maturare perchè ci capiterà ancora, mentre tatticamente e come gestione della partita mi posso ritenere soddisfatto".

Bagnolese-Piccardo Traversetolo 2-3. Bagnolese: Ferrari, Scutifero, Luongo, Aimi, Simonazzi, Ljesnjanin, Arcuri (18' st Lanzi), Ashitey Fidel, Iotti (35' st Bertani), Benatti (40' st Bini), Zavelli (11' st Manzotti). Allenatore: Genitoni. Piccardo Traversetolo: Salati, Cocomazzi (10' st Cugini), Genitoni, Sula (40' st Rolla), Monica (41' st Lika), Varani (30' st Fedi), Camaraschi, Rizzi (15' st Picciarelli), Montali, Truffelli, Cavalca (10' st Ritacco). Allenatore: Fava. Reti: 32' pt Arcuri, 2' st Iotti, 32' st Sula, 45' st Camaraschi, 48' st Ritacco. Spettatori: 70 circa.

(Luca Cavazzoni)




Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]