16 Febbraio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Juniores da sballo, la Bagnolese gioca a tennis col Brescello

17-10-2017 19:38 - News Generiche
Logo Tricolore Reggiana

Torna al successo la Bagnolese Juniores, che non lascia scampo al malcapitato Brescello (6-0). Il derby del Fratelli Campari ha un solo padrone, scatenati i baby rossoblù nel mandare al tappeto un avversario in piena crisi di risultati. I ragazzi di Montecchi si calano nel clima della partita, consapevoli che opportunità di questo tipo vanno sfruttate (il che si intende vincere e convincere). Il piglio della compagine griffata Tricolore Reggiana è stato quello giusto, fin da subito. Bagnolese con Girotti in porta, Lusuardi a destra, Esposito a sinistra, Raedemamshaban e Rebecchi centrali, Garà vertice basso, Rabitti e Calabretti interni, Piermattei ad innescare Massaro e Chakar (che risulterà poi il migliore in campo). I baby rossoblù ci sono, sfoderano ritmo ed aggressione sulla seconda palla. E proprio da una sfera recuperata, ecco il vantaggio. Lancio per Chakar che punta il diretto avversario, sterza appena entrato in area e tira forte di sinistro. La traiettoria si impenna complice una deviazione, Massaro sulla linea di porta la spinge dentro di testa. L´undici di Montecchi è in totale controllo del derby, ma fatica a chiuderlo. La forbice si allarga alle soglie dell´intervallo, con la doppietta del neo-entrato Asuenimhen (al posto di Massaro dolorante alla caviglia infortunata due settimane fa). Prima uno stupendo assolo di Chakar sulla destra, con Asuenimhen che sfoggia il preciso piattone da centro area. In pieno recupero tris della formazione targata Tricolore Reggiana: fa tutto Asuenimhen, quando dal vertice sinistro dell´area salta tre uomini e poi tutto spostato sulla sinistra la mette dentro con un preciso diagonale ad incrociare. Riposo, in totale tranquillità. In apertura di ripresa un´altra doppietta, questa volta da parte di Piermattei. Poker in diagonale mancino, cinquina molto simile poco più tardi. Intorno alla mezzora chiude il set il neo-entrato Del Prete su calcio di rigore. Trentacinque minuti per testare la sua affidabilità, esito positivo in chiave futura se si considera che sabato scorso l´attaccante era in tribuna costretto alle stampelle. Contento mister Francesco Montecchi, che parla anche di alcuni singoli: "Sono soddisfatto, venivamo da un paio di settimane dove non avevamo fatto grandi cose. Avevamo fatto davvero tanta fatica, c´era bisogno di questa vittoria. Il gruppo la meritava, sono contento per tutti i ragazzi. Ottimo lo spirito, anche chi non ha messo piede in campo è stato un leone per i propri compagni. Abbiamo bisogno di positività, per consentire al nostro lavoro settimanale di completarsi. Ora dobbiamo cercare di proseguire così, provando a centrare anche qualche filotto di risultati. Del Prete? Totalmente recuperato. Ci ha fatto passare qualche giorno di paura, ne aveva tanta anche lui. Per fortuna il suo ginocchio ha risposto al meglio, potevo farlo giocare dall´inizio ma ho preferito testarlo per mezzora. Ci sarà tempo, per giocare partite intere. Chakar? E´ un grande giocatore, sabato è stato esempio di tecnica, corsa e sacrificio. Sono contento per lui. La sostituzione di Rebecchi? Ho preferito toglierlo, non stava bene. Il risultato era al sicuro, a volte bisogna gestire anche queste cose. Oltre ad essere il capitano è un giocatore a cui non possiamo rinunciare, per un milione di motivi". Secondo risultato utile di fila per la Bagnolese Juniores, oltre ad essere la seconda gara consecutiva senza gol presi.

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata