21 Agosto 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

La Bagnolese chiude in bellezza, centrati anche gli ultimi tre obiettivi di campionato

05-05-2019 11:50 - News Generiche
Di Riccardo Zampino dagli undici metri l'ultimo gol della Bagnolese nel campionato di Eccellenza di questa stagione

La Bagnolese non fa sconti neppure all'ultima giornata, rifilando un punteggio all'inglese alla già salva Cittadella Vis S.Paolo dell'ex Pecorari (2-0). In un colpo solo i rossoblù fanno loro anche gli ultimi tre obiettivi, chiudendo al terzo posto (se solitario oppure in coabitazione dipenderà dai risultati odierni del Colorno e del Rolo), raggiunge quota cinquanta gol segnati in campionato e detiene la seconda miglior difesa del torneo dopo la Correggese salita in Serie D con larghissimo anticipo. Terza vittoria di fila per i ragazzi di Claudio Gallicchio, che hanno onorato fino alla fine una stagione che resterà memorabile ed indimenticabile. Dodicesimo risultato utile di fila interno per la Bagnolese, che ha buscato un solo gol nelle ultime tre partite di campionato. I rossoblù hanno fatto bella figura anche nell'anticipo del Fratelli Campari, nonostante il caldo ed il fatto che fosse la giornata del congedo. Tra l'altro per gli uomini di Claudio Gallicchio le possibilità del secondo posto che vale gli spareggi per la Serie D eravano svanite solamente domenica scorsa, il saluto e l'applauso del Fratelli Campari a fine gara ne hanno giustamente suggellato quanto fatto in questa strepitosa e sensazionale annata.

Un solo assente nella Bagnolese, con Martino out per infortunio. Fuori dai venti rossoblù ci finiscono Cottafavi e Doria, mentre dalla Juniores c'è Martignoni. Per Gallicchio è 4-3-1-2: in difesa coppia centrale Cocconi-Oliomarini, in regia Covili con Marani ad innescare Formato e Zampino. Fino al riposo non succede praticamente nulla, ma dopo l'intervallo il pomeriggio s'infiamma. Pronti via, Bagnolese sopra. Corner di Vernia, svetta di testa Formato che incorna di potenza da distanza ravvicinata appena sotto la traversa (diciassettesimo gol stagionale, il tredicesimo in campionato). Due giri di lancetta ed è già raddoppio rossoblù, col rigore guadagnato dal neo-entrato Silipo che s'incunea in area dalla sinistra ed è fallosamente agganciato dall'ex Fiorano Alicchi. Dal dischetto fa bersaglio Zampino, con una soluzione angolatissima all'ennesima potenza che rende vano il fatto che Giovannelli ne intuisca la direzione (rete numero venti, la dodicesima nel torneo). Sulle ali dell'entusiasmo l'undici di Claudio Gallicchio potrebbe dilagare a metà frazione, quando Vernia batte a sorpresa un calcio di punizione mettendo Zampino a tu per tu con Giovannelli che però chiude lo specchio in uscita neutralizzandone il beffardo pallonetto. Nel finale rientra nella Bagnolese Signoriello, a più di un mese dall'infortunio del Bonfanti di Felino in terra parmense. Nella circostanza il baby rossoblù franò contro il paletto in ferro della vicinissima rete di recinzione dietro la porta parmense, con conseguente gravissima e paurosa botta alla schiena. Al triplice fischio i ragazzi Claudio Gallicchio si uniscono alla Cittadella Vis S.Paolo ed al tributo del pubblico per omaggiare l'addio al calcio giocato dell'attaccante ed ex di turno Federico Pecorari (due stagioni a Bagnolo a Piano con mister Ivano Vacondio, con Eccellenza vinta allo spareggio contro la Virtus Pavullese e poi storico terzo posto in Serie D), che attraversa le due ali ringraziando uno ad uno con un cinque.

Per la Bagnolese prosegue la tradizione casalinga favorevole contro i modenesi, battuti per la terza volta in altrettante occasioni e sempre con due gol siglati. Nei rossoblù bel regalo di compleanno per Nicolò Farina, che lunedì ha compiuto gli anni (auguri!!!). Gli uomini di Claudio Gallicchio hanno costretto la Cittadella Vis S.Paolo alla seconda sconfitta di fila dopo quella interna e rocambolesca contro il Rolo, ponendo fine anche alla sua serie utile esterna che durava da due partite oltre al fatto che riusciva ad andare in rete da quattro turni consecutivi.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]