16 Febbraio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

La Bagnolese si complica la vita, rossoblù rimontati e puniti in pieno recupero

28-03-2017 18:55 - News Generiche
Il gol di Zampino si rivelerà solo un´illusione per la Bagnolese

Dal mini-ciclo di tre scontri diretti, la Bagnolese esce con un solo punto. Raccolto in mezzo a due sconfitte, ma con una massiccia dose di rammarico. Al Fratelli Campari, va in scena un film già visto. I rossoblù si fanno prima raggiungere e poi superare dalla Fidentina (1-2), con gol in pieno recupero come contro il Salsomaggiore. Un vero peccato, perchè fino a metà secondo tempo i ragazzi di Siligardi conducevano le danze e nulla lasciava presagire un epilogo del genere. Ora la corsa alla salvezza si complica, ma altre volte la Bagnolese ha saputo reagire e tirare fuori il massimo quando la situazione non era facile. La classifica resta corta e compatta, in un campionato molto equilibrato nella sua zona calda. Mai come adesso i punti pesano davvero, sono tutte finali e come tali vanno affrontate. Il giovane gruppo affidato a Siligardi più che per demeriti propri, sta lasciando per strada occasioni importanti per colpa di una sorta di paura e di timore. Anche le assenze non aiutano, contro i parmensi mancavano gli infortunati Spadacini e Torti. Siligardi ha deciso di cambiare, tornando al 3-5-2: al centro della difesa Bonacini, in regia Fraccaro, esterni Lucchini e Macca, a pungere Tenaglia e Zampino. E´ quest´ultimo a sbloccare, appena dopo la mezzora, una contesa senza sussulti. Lancio al bacio di Fraccaro, Zampino è appostato quasi sul vertice dell´area piccola. Ne consegue controllo palla e gran bordata imparabile per Ghiretti (centro stagionale numero quattordici). La Bagnolese prende slancio: Tenaglia recupera palla e la offre a Zampino, che di prima intenzione calcia a lato di poco. Prima del riposo la Siligardi-band concede un contropiede, ma Ferretti lo finalizza male. In apertura di ripresa bella azione Bagnolese: Barilli apre per Lucchini che entra in area e scocca un insidioso tiro-cross che si spegne a lato. Reggiani bravo sull´ex Inter e Reggiana Scappi, poi Siligardi si copre (fuori Tenaglia, dentro Cilloni). I rossoblù passano al 5-4-1, con Zampino unico riferimento offensivo. Il piano salta, un giro di lancetta ed è pari (firmato Pasaro). Quasi alla mezzora Reggiani dice no a Pasaro, poi Siligardi disegna un 4-4-2 avanzando Barilli al fianco di Zampino. Ne segue poi un doppio cambio, con debutto in categoria per Pozzi. In pieno recupero la beffa: lunga punizione di Ferretti, l´area è affollatissima, la spizzicata di Provenzano caccia all´inferno la Bagnolese. E´ un ko che brucia, che non aiuta la classifica, ma che rischia di minare il morale di una truppa che vuole in tutti i modi conservare la categoria e traguardare il non facile obiettivo stagionale. Bagnolese che ancora una volta conferma le proprie difficoltà nell´affrontare la Fidentina, storicamente avversario scorbutico per i rossoblù. Per Lucchini presenza numero sessanta in prima squadra, addirittura la numero centosettanta per Zampino.

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggionata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata