17 Gennaio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Le tante assenze non fermano una Bagnolese ridotta ai minimi termini, ottimo punto al Bergamini

26-03-2018 18:39 - News Generiche
Bomber Zampino: ed ora i centri in campionato sono sedici

Falcidiata dalle assenze, la Bagnolese esce a testa alta dal Bergamini. Secondo pareggio di fila per i rossoblù, che allungano a sei gare la propria serie utile. Gli uomini di Ferraboschi vanno pure in vantaggio, poi stringono i denti contro un San Felice tanta corsa e fame di punti salvezza (1-1). Chiedere di più era impossibile, ma il pareggio contro l´ex Galantini permette alla Bagnolese di conservare il terzo posto in classifica. Il gol del solito Zampino aveva illuso i rossoblù, poi aggrappati a Della Corte e Fraccaro, Nel finale i ragazzi di Ferraboschi non si sono accontentati, andando alla ricerca del colpo in extremis. Bagnolese senza Meneghinello, Montorsi, Oliomarini, Odoro e Piermattei, tutti infortunati. Dalla Juniores ci sono in quattro: il rientrante Raedemamshaban, Rebecchi, Calabretti e Del Prete (alla sua prima chiamata in assoluto). Ma per arrivare a diciotto, Ferraboschi inserisce anche il suo vice Cacitti (come a Podenzano, quando scese in campo). Bagnolese con il classico 4-4-2 con centrocampo a rombo: in difesa coppia centrale Bonacini-Fraccaro, in regia Faye con Rizzo ad ispirare Habib e Zampino. Si inizia con un paio di minuti di anticipo, rossoblù presto avanti. Gol di rapina di Zampino, che sfrutta al meglio un disimpegno tentato da Barbalaco (salendo a sedici centri in campionato). La squadra di Ferraboschi ha il piglio giusto, "numero" di Rizzo che poi esplode un diagonale che l´ex Casalgrandese Lanzotti mette in angolo con qualche difficoltà. A metà frazione miracolo di Della Corte, che da ex di turno si oppone di piede alla ghiottissima occasione di Cremaschi da sottomisura. Fino al riposo più nulla, mentre Della Corte è "bersaglio" degli ultras locali che gli contano i secondi che impiega per rinviare. Ripresa, fuori Rizzo e dentro Calabretti dietro le due punte. Della Corte si salva sul neo-entrato Zanini, con l´aiuto del palo. Ma poi la Bagnolese è raggiunta, da Zanini che gira dentro su cross dal fondo di Kharmoud. Tocca ancora a Della Corte abbassare la saracinesca, sulla botta di Kharmoud da buona posizione. Ferraboschi ridisegna i suoi (Arrascue trequartista, Lamia regista, Calabretti mediano), poi si gioca anche la carta Pozzi. Ultimo sussulto in pieno recupero, ci prova Bonacini di testa ma spedendo sull´esterno della rete. I rossoblù si confermano squadra che pareggia parecchio e perde pochissimo, oltre alla miglior difesa del torneo. Il Bergamini si conferma tradizionalmente ostico per la Bagnolese, che ne esce almeno indenne cogliendo il terzo pareggio della propria storia. Negli spogliatoi il direttore generale Romano Ferretti sfodera i propri complimenti: "La società deve essere orgogliosa di poter contare su figure importanti, a partire dallo staff tecnico per il lavoro che puntualmente imposta per arrivare ai ragazzi che in campo dimostrano sempre tanto". E´ di certo un risultato di carattere, Ferraboschi non aveva scelte nel poter cambiare in corsa.

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata