18 Dicembre 2018
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Magia di Scutifero, la Juniores sbanca il Bergamini

04-11-2018 08:57 - News Generiche
Per Francesco Scutifero gol da antologia, per la Juniores tre punti molto pesanti

Riscatto della Bagnolese Juniores, che rialza la testa a San Felice sul Panaro. Dopo due sconfitte di fila senza gol all'attivo, i baby rossoblù chiudono almeno al meglio la prima settimana della stagione con tre impegni. I ragazzi del tandem Fabiano Filianti-Vittorio Rosato sono andati a sbancare il Bergamini, portando via l'intero bottino al San Felice (0-1). E' stata una partita bella, combattuta, equilibrata e con occasioni sia da una parte che dall'altra, ma che la compagine targata Virtus Bagnolo ha meritatamente vinto alla distanza.

Come al solito, la Bagnolese Juniores ha cercato di imporre il proprio gioco. Quattro nitide occasioni da rete costruite dai baby rossoblù, ma non sfruttate. Sono capitate due a testa a Domenico Doria ("prestito" dalla prima squadra) ed a Drissou Yara, ma che hanno sempre concluso addosso al portiere locale. Quasi verso il finale, è tripudio per l'undici della coppia Fabiano Filianti-Vittorio Rosato. A regalare il blitz alla formazione targata Virtus Bagnolo è Francesco Scutifero, con un'assoluta invenzione da cineteca. Il sigillo dell'ex Santos è un autentico eurogol, con missile da fuori area diretto all'incrocio dei pali. Terza rete stagionale per lui, sempre a segno in trasferta come nel successo di Nonantola e nel pareggio contro lo United Carpi.

La Bagnolese Juniores rifila un bel calcio alla propria mini-crisi di risultati, per la prima volta in stagione senza subire gol. La difesa ha quindi retto bene, dove per un tempo è stato schierato anche Alberto Marchini. "Prestito" dalla prima squadra è andato piuttosto bene, come anche Lasha Shashviashvili e Domenico Doria. Tra i migliori da segnalare Francesco Salerno, che ha più volte impensierito l'estremo modenese con delle insidiose conclusioni dalla distanza. Il centrocampo è stato quadrato, dando i giusti equilibri al resto della squadra. I baby rossoblù avrebbero meritato un gap maggiore in termini di punteggio finale, ma nell'ultimo turno interno il San Felice aveva battuto di misura la Correggese. L'undici guidato da Fabiano Filianti e Vittorio Rosato si conferma più a proprio agio in trasferta, senza probabilmente l'affascinante peso del Fratelli Campari. Anche a livello di classifica, la formazione marchiata Virtus Bagnolo può respirare un pò. Oltre ad aver mantenuto dietro le tre squadre che già erano alle spalle, da rimarcare lo scavalcamento ai danni del Luzzara con allegato aggancio alla Modenese. Inoltre, alla vigilia del match il San Felice era quarto in graduatoria a braccetto con Solierese e Cittadella Vis S. Paolo (oltre a poter sfoderare l'allora terzo miglior attacco del girone, insieme a Solierese e Luzzara).

"Eravamo molto concentrati" sottolinea uno dei due allenatori Vittorio Rosato "ed abbiamo commesso meno errori del solito. Determinante è stata anche la nostra grande voglia di vincere, premiata poi dai tre punti. Siamo fiduciosi, in classifica siamo ancora tutti vicini. L'importante è non allontanarci e non perdere il treno, dato che finora abbiamo avuto un calendario duro e difficile".

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovrare il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata