17 Gennaio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Poker Bagnolese, travolto il Sant´Agostino

23-04-2018 19:18 - News Generiche
Damiano Meneghinello ha dimostrato di essere recuperato

La Bagnolese ha ancora fame, chiedere per conferma al malcapitato Sant´Agostino (4-1). Poker rossoblù al Fratelli Campari, con sigillo finale del rientrante Damiano Meneghinello. L´undici di Ferraboschi si regala l´ennesimo pomeriggio da favola, cogliendo la terza vittoria consecutiva. Bagnolese che si conferma terza forza del campionato, ulteriore gemma incastonata in un´annata da urlo. I rossoblù hanno dominato o quasi, nonostante il gran caldo. La compagine di Ferraboschi si appresta ora a chiudere contro Rosselli Mutina ed Axys Zola, pronta ad indossare i panni "del giudice" nello sprint che conduce alla Serie D. La Bagnolese ha stimoli e motivazioni da vendere, andando a segno con altrettanti giocatori. Consueto segnale di forza e coesione del gruppo rossoblù, che si conferma miglior difesa del torneo. E come all´andata, i ragazzi di Ferraboschi ne fanno quattro ai ferraresi.

Un tris di assenti nella Bagnolese: lo squalificato Oliomarini e gli infortunati Montorsi e Piermattei. Inizia dalla panchina Meneghinello, mentre dalla Juniores ci sono in tre (Raedemamshaban, Calabretti ed Asuenimhen). Per Ferraboschi consueto e collaudato 4-4-2 con rombo di centrocampo: in difesa coppia centrale Bonacini-Fraccaro, in regia Faye con Zampino ad ispirare Habib e Rizzo. Tocca a Della Corte smorzare la prima minaccia, uscendo con i piedi per stroncare l´incursione in area di Berto. La Bagnolese sale allora in cattedra, sciorinando un netto dominio. Lunghissimo lancio di Bonacini dalle retrovie, scatta in profondità Rizzo che brucia Attilio Molossi ed uccella Pelati in uscita (terzo gol in maglia rossoblù, tra l´altro il terzo di fila). Tarda poco a maturare il raddoppio, con un piazzato di Fraccaro che Bonacini inzucca imperiosamente nel sacco (quarto centro stagionale). Quasi alla mezzora ancora attento Della Corte, quando con una sola mano va a togliere il pallone che il gigante e figlio d´arte Ciarlatini aveva indirizzato di testa verso l´incrocio dei pali.

L´avvio di ripresa è un pò in sordina, la Bagnolese stenta. Fallo di mano in area di Capiluppi, Della Corte è spiazzato dal rigore di Iazzetta. Esce Lionetti per infortunio, dentro Meneghinello. Prodigio di Della Corte a metà frazione, nel chiudere da sottomisura su Ciarlantini. Entra Calabretti al posto di Capiluppi, mentre Lamia va a fare l´esterno sinistro in difesa. I rossoblù tornano padroni della situazione, puntando di nuovo con decisione verso l´area avversaria. Tris di Habib, con una precisa staffilata dal cuore dell´area (sesta gioia in campionato). Sulle ali dell´entusiamo, l´undici di Ferraboschi fa anche grandi giocate. Sponda di Zampino per Habib, sforbiciata spalle alla porta da applausi ma appena alta sopra la traversa. Nel finale cuore e sacrificio, la Bagnolese questa gara vuole vincerla. In pieno recupero Zampino è ormai indisturbato davanti a Pelati, lo abbatte Tonazzi che si procura un rosso diretto. Il poker lo cala proprio Meneghinello, che su punizione archivia la disavventura di un mese e mezzo fa. Un ritorno da sogno per lui, che vale l´abbraccio a mister Ferraboschi. Prosegue così il trend positivo contro il Sant´Agostino, Bagnolese infatti all´undicesimo risultato utile di fila nei confronti dei ferraresi.

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata