19 Maggio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Sbancato lo Stefanini, Bagnolese ancora al terzo posto

04-02-2019 18:33 - News Generiche
Col guizzo di Zampino la Bagnolese ha violato lo Stefanini di Soliera

E' stata una delle pochissime formazioni a riuscire a giocare, ma la Bagnolese ha capitalizzato al massimo il proprio impegno. Sbancato lo Stefanini, i rossoblù hanno così conservato il terzo posto dall'assalto del Rolo. I ragazzi di Claudio Gallicchio hanno regolato la Solierese dell'ex Cesare Maestroni, tra l'altro con lo stesso punteggio dell'andata (0-1). Bagnolese corsara sul sintetico posto dietro al campo principale che era inagibile, con il pubblico vicino alla rete di recinzione e pure appostato lungo le strade. Rossoblù più forti della continua e sempre più critica emergenza infortuni, oltre ad aver chiuso la partita in inferiorità numerica. Nel primo tempo poteva starci un margine ben più ampio per gli uomini di Claudio Gallicchio, bravi poi nella ripresa a stringere i denti ed a resistere con cuore, sacrificio e tenacia.

Un tris di assenti nella Bagnolese, senza gli infortunati Cocconi e Farina e lo squalificato Silipo. Già a disposizione il neo-acquisto Martino, per arrivare a venti nel referto rossoblù ecco Shashviashvili dalla Juniores. Per Gallicchio è 4-3-1-2: in difesa coppia centrale Oliomarini-Capiluppi, in regia Covili con Marani ad innescare Formato e Zampino. Pronti via, Bagnolese immediatamente pericolosa. Marani scende sulla destra e serve in area Zampino, tiro di quest'ultimo che complice una deviazione avversaria si stampa sul palo con Neri immobile. I rossoblù insistono, tiro di Vernia al quarto d'ora bloccato a terra da Neri. A metà frazione si chiude il pomeriggio di Covili, che esce per infortunio (dentro Hardy Nana, con Vernia che va a fare il play-maker). Punizione tagliata di Vernia, da ottima posizione Marani non inquadra lo specchio. Poi due interventi sicuri di Auregli entrambi sull'ex Colorno Bovi, il primo centralmente e l'altro con distensione a mettere in angolo un'insidiosa punizione che gli rimbalza pure davanti. Nei minuti di recupero, vantaggio dei ragazzi di Claudio Gallicchio. Corner di Vernia, inzuccata sottoporta di Zampino (tredicesimo centro stagionale, l'ottavo nel torneo, ora l'attuale miglior realizzatore dei suoi sia nel campionato di Eccellenza che in Coppa Italia). Ripresa, neppure un quarto d'ora e si infortuna anche Oliomarini (dinamica e problema sono identici a quello di fine anno, nell'allora allenamento congiunto contro l'Arcetana). Entra Raed Emam, a fare il centrale ci va Lionetti. Cross basso di Zampino, girata al volo di Marani ma Neri c'è. Poi allontanato il preparatore dei portieri Cianfarani, dalla panchina. La Bagnolese rischia un clamoroso autogol, per poi restare in dieci per il secondo giallo a Lionetti che ferma appena fuori area Bellentani. Da qui al termine del lungo recupero i rossoblù indossano l'elmetto, ma senza di fatto correre concreti rischi. Mister Gallicchio esaurisce i propri cambi, per terminare con un ermetico 4-4-1 col solo Zampino in avanti.

Tra campionato di Eccellenza e Coppa Italia è il settimo risultato utile di fila per la Bagnolese, ancora imbattuta nel girone di ritorno e nel nuovo anno. I rossoblù hanno avuto la meglio su una Solierese affamata di punti salvezza, oltre che reduce da tre gare positive. Dopo due pareggi consecutivi ed entrambi ottenuti in rimonta, gli uomini di Claudio Gallicchio tornano così al successo in campionato. Presenza numero settanta in prima squadra per Riccardo Capiluppi, tra i migliori in campo. Bel regalo di compleanno per il dirigente ed ex vice-presidente Giacomino Denti, che mercoledì ha compiuto gli anni (auguri!!!). Nono risultato utile di fila contro i modenesi, il quarto consecutivo senza nemmeno prendere gol. Infine, da rimarcare che Roberto Cianfarani era stato allontanato dalla panchina anche nella gara di andata.

"Ci sono stati alcuni errori arbitrali" afferma il difensore Riccardo Capiluppi "mi preme sottolineare che abbiamo finito con una retroguardia di soli giovani. Sono tre punti importanti, che premiano il nostro impegno".

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]