18 Giugno 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Torneo Cavazzoli, un poker che vale l'accesso ai quarti di finale

01-06-2019 09:05 - News Generiche
In gol su rigore, Antonio Signoriello è il miglior marcatore della Bagnolese al torneo Cavazzoli con quattro reti segnate

La Bagnolese cala il poker, superando al torneo Cavazzoli anche gli ottavi di finale. I rossoblù dominano il recupero del derby giocato sul campo neutro del Parco dello Sport di Cavriago, strappando il pass per i quarti di finale a discapito del Barcaccia (4-0). Con Claudio Gallicchio in una da tempo annunciata vacanza, c'è in panchina il solo Vittorio Rosato che ottiene dai suoi una prestazione convincente sia sul piano tecnico che sotto l'aspetto della corsa. Ora per la Bagnolese c'è la corazzata Reggio Audace, nel posticipo di lunedì sera. Per continuare a sognare ai rossoblù servirà una grande impresa, al cospetto di un avversario di categoria superiore. I ragazzi guidati da Claudio Gallicchio e da Vittorio Rosato giocheranno questo ulteriore e suggestivo derby al Bedogni di Bibbiano, con fischio d'inizio alle ore 21.

Bagnolese senza lo squalificato Cocconi, ma rientra Martino dopo le assenze prima per influenza e poi per motivi scolastici. Nei rossoblù c'è un nuovo esterno, il classe 1999 Terranova dal Rolo. Causa la cronica assenza di Andrea Iotti per infortunio, questa volta Vittorio Rosato come secondo portiere individua Raffaele Capiluppi per andare a referto come dodicesimo. Bagnolese con il 4-2-3-1: in difesa coppia centrale Riccardo Capiluppi-Hardy Nana, in mediana Marani e Terranova, un tris di suggeritori ad ispirare il riferimento offensivo Doria. Con anche in panchina il direttore sportivo Vigliotta, i rossoblù si dimostrano fin dalle prime battute superiori al Barcaccia. Vittorio Rosato sapeva di trovarsi di fronte un avversario molto chiuso, quindi chiede spesso ai suoi di allargare il gioco evitando l'intasamento per vie centrali. Manca solo il gol a suggellare l'intraprendenza della Bagnolese, che sblocca appena scavalcata la mezzora con Terranova che guadagna e poi realizza un rigore con un sinistro angolatissimo nonostante Sezzi intuisca la direzione (ovviamente per lui primo gol nel torneo). La ripresa dei rossoblù inizia con Salerno al posto di Martino, che esce per un colpo riportato in uno scontro di gioco alle soglie dell'intervallo. Pochissimi minuti ed i ragazzi di Vittorio Rosato trovano il bis, con una gran botta di Shashviashvili respinta un pò malamente da Sezzi e ribadita nel sacco in tap-in da Doria (seconda rete per lui, dopo quella del Gottardi di Casalgrande). Raed Emam spreca quello che sarebbe il tris per la Bagnolese, sparando alto da distanza ravvicinata. Rossoblù che tornano pericolosi con Shashviashvili, atterrato in area da Cantarelli. L'undici di Vittorio Rosato allarga la forbice, trasformando il penalty con Signoriello che spiazza Sezzi (quarto gol per lui). Marani spara alto un rigore in movimento all'altezza del dischetto, mentre poco più tardi il neo-entrato Scutifero costringe Sezzi in angolo con la Bagnolese vicinissima ad un altro gol. Il poker rossoblù che chiude la goleada è dell'altro neo-entrato Benatti, su assist di Scutifero (terzo sigillo nella kermesse). I ragazzi guidati da Vittorio Rosato spingono anche nel finale, con una sventola di Benatti sventata in corner dall'estremo avversario.

Per la prima volta nel torneo, la Bagnolese non ha preso gol. Ottimo l'impatto rossoblù con la fase ad eliminazione diretta, ben consapevoli che nel dentro o fuori non sono ammessi errori. Vittorio Rosato ha gestito al meglio anche i cambi, mantenendo sempre costante il possesso palla e molto alto il ritmo partita.

Bagnolese-Barcaccia 4-0. Bagnolese: Martignoni, Raed Emam, Marchini, Shashviashvili (25' st Scutifero), Riccardo Capiluppi, Hardy Nana, Martino (1' st Salerno), Marani (33' st Menzà), Doria (12' st Yara), Terranova, Signoriello (33' st Benatti). A disposizione: Raffaele Capiluppi, Ashitey Fidel, Francesco Iotti, Beqiraj. Allenatore: Rosato. Barcaccia: Sezzi, Pizzardi (32' st Cervi), Pallini (1' st Aloi), Ugolotti, Sarri (30' st Mioda), Malaguti, Cantarelli (19' st Messineo), Gualtieri, Franchi, Cocci (10' st Hudorovich), Ravanetti. A disposizione: Manuel Cammi, Seydi. Allenatore: Walter Cammi. Arbitro: Ottolini di Reggio Emilia. Reti: 33' pt Terranova su rigore, 3' st Doria, 18' st Signoriello su rigore, 37' st Benatti. Note: Ammonito Cantarelli del Barcaccia. Angoli sei a zero per la Bagnolese. Recuperi 1' pt e 3' st. Terreno discreto, serata fresca, 150 spettatori circa.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni

foto gallery

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]