19 Febbraio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Una rimonta che vale il terzo posto solitario, la Bagnolese supera la big Virtus Castelfranco

16-04-2018 18:59 - News Generiche
Primo gol in maglia Bagnolese per Maurizio Rios Arrascue

La Bagnolese fa la voce grossa nello scontro diretto che metteva in palio il terzo posto, vincendo per la prima volta nella propria storia nella tana della Virtus Castelfranco (2-3). Secondo successo di fila per i rossoblù, ancora imbattuti in trasferta nel girone di ritorno. Ennesima gemma stagionale per i ragazzi di Ferraboschi, con l´obiettivo di terminarla in un piazzamento comunque inaspettato in estate. Blitz di prestigio per la Bagnolese, dato che i modenesi dell´ex Teocoli erano in Serie D fino alla passata annata. I rossoblù hanno sfruttato alla distanza l´uomo in più, ma sono anche stati costretti a rimediare ad un calcio di rigore del tutto inesistente. Prova di carattere e di determinazione per l´undici di Ferraboschi, che nel finale ha invece controllato con cuore ed orgoglio. Bagnolese senza Montorsi e Piermattei, entrambi infortunati. L´ottima notizia rossoblù riguarda Meneghinello, che torna a farsi vedere almeno in panchina. In un paio dalla Juniores, infatti ci sono Raedemamshaban e Calabretti. Per Ferraboschi è consueto 4-4-2 con rombo di centrocampo: in difesa coppia centrale Bonacini (al rientro dopo il turno di squalifica)-Oliomarini, in regia Fraccaro con Zampino ad ispirare l´ex Habib e Rizzo. Fin dall´avvio ritmi vertiginosi, con Bagnolese graziata da Formato che spara fuori dopo una solitaria cavalcata. Un giro di lancetta, rossoblù in superiorità numerica. Rizzo scatta sul filo del fuorigioco, rosso diretto per Sorrentino che al limite dell´area lo abbatte. Su Rizzo miracolo di Gibertini, mentre Della Corte alza sopra la traversa un tiro dalla distanza dell´ex Modena Berretti Manfredini. Alla mezzora, la compagine di Ferraboschi va sotto. Lamia in scivolata manderebbe il pallone in corner, ma per Benevelli è rigore sull´atterramento di Signorino. Immobile Della Corte, sull´angolato rasoterra della bestia nera Formato. I rossoblù non ci stanno, Lamia cerca il pari su scodellata di Fraccaro ma ancora strepitoso l´estremo di casa. Prima del riposo Rizzo addomestica palla nei pressi del dischetto, agganciato da Hasanaj. Pari su rigore di Arrascue, che spiazza Gibertini col suo primo gol agli ordini di Ferraboschi. La Bagnolese chiude in dieci il primo tempo, con Habib a bordo campo per una pallonata in faccia e conseguente naso sanguinante. Ripresa, micidiale uno-due rossoblù a gelare il Ferrarini. Freccia di Rizzo, al secondo gol di fila su imbeccata di Zampino. Il tris è il sigillo numero diciassette in campionato di Zampino, con una gran botta su traversone di Lionetti. Ma la formazione di Ferraboschi permette ai locali di tornare nella contesa, con Della Corte fermo sulla sassata di Martina sul proprio palo. La Bagnolese chiude avanti, l´ex Habib impegna Gibertini in corner. Presenza numero quaranta in prima squadra per Capiluppi, i rossoblù si confermano miglior difesa del torneo. Tra andata e ritorno doppio hurrà contro la big Virtus Castelfranco, che proveniva da tre risultati utili di fila.

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata