16 Febbraio 2019
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Zampino-gol e l´ennesima grande prestazione, la Bagnolese aggancia la vetta

11-12-2017 19:16 - News Generiche
Zampino a quota undici centri e Bagnolese che raggiunge l´Axys Zola al comando della classifica

Ormai è certificato, chi vorrà salire in Serie D dovrà fare i conti anche con la Bagnolese. I rossoblù abbattono la corazzata Rosselli Mutina dell´ex "Bobo" Notari (1-0), centrando il quinto successo di fila. Ma c´è di più, la sconfitta esterna dell´Axys Zola contro il Fiorano vale l´aggancio alla vetta per i ragazzi di Ferraboschi. La Bagnolese si è imposta come di consueto, a modo suo. I rossoblù hanno messo la firma sulla gara, con corsa, grinta, determinazione, impegno e cuore. L´undicesimo gol di Zampino ha lanciato in orbita l´undici di Ferraboschi, affamato e guerriero su ogni pallone. Impossibile stilare graduatorie di merito, il primato condiviso è merito di tutti senza nessuna esclusione. Bagnolese al completo, compreso Della Corte che era in dubbio per un problema ad un nervo. Rientrano in tre: Lamia da infortunio, Bonacini ed Habib da squalifica. Rizzo è già a disposizione, tesserato in tempo record. Seconda chiamata di fila per Calabretti, dai diciotto resta fuori Pozzi. Per Ferraboschi è 4-4-2 con rombo di centrocampo: in difesa coppia centrale Bonacini-Oliomarini, in regia Fraccaro con Zampino ad ispirare Habib ed Odoro. Rossoblù che cercano subito di fare la gara, con ottimo approccio ed atteggiamento. A metà primo tempo ci sarebbe il primo di due rigori. Lancio lungo di Zampino per Habib, trattenuto e strattonato da dietro da Paradisi ma si prosegue. Bravo Della Corte in due tempi, sul tiro di Cozzolino. Poi un quarto d´ora di grande Bagnolese, che schiaccia i quotati avversari nella loro metà campo. Ci prova Zampino alla mezzora, ma Corradi si salva in angolo. Sponda di Habib per Odoro, anticipato in angolo da Serra che però tocca la sfera con la mano. Ancora Bagnolese: gran bordata di Lionetti che l´ex Vigor Carpaneto devia in corner. Allo scadere del recupero De Lorenzi assegna un angolo ai rossoblù, ma non lo fa battere facendo infuriare Ferraboschi (quindi tutti negli spogliatoi). A metà ripresa l´episodio chiave: gran botta dalla distanza di Meneghinello, leggera deviazione di Corradi e traversa, capocciata di Zampino che insacca in tap-in. La squadra di Ferraboschi concede un´unica occasione, una ripartenza che Cozzolino spreca malamente. A ribadire il meritato successo la Bagnolese chiude avanti, sfiorando il bis con il neo-acquisto Rizzo e poi con Oliomarini di testa. Regge ancora l´imbattibilità del Fratelli Campari, a farne le spese una Rosselli Mutina costruita per vincere il campionato, che era in serie utile da sette turni ed in trasferta aveva finora perso solo a Rolo nell´esordio nel torneo (tra l´altro l´unica altra gara dove non ha segnato). A livello di campionato sfida inedita, ma vendicata l´eliminazione dalla Coppa Italia (sempre al Fratelli Campari terminò allora in parità, ma Bagnolese fuori per differenza reti nel contesto del triangolare).

Nella sezione dedicata ai campionati potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: G.S. Bagnolese Asd - Luca Cavazzoni

foto gallery

[]

le squadre


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata