16 Maggio 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Al Biavati Leonardi illude, poi la Bagnolese si fa raggiungere su rigore

22-02-2021 07:16 - News Generiche
Quarto centro stagionale per Luca Leonardi che in apertura di ripresa aveva portato in vantaggio la Bagnolese
Sale sulle montagne russe la Bagnolese, scaraventata dal paradiso sfiorato per un blitz che valeva una fetta di salvezza ad un possibile inferno per l'ingenuo rigore costato il pareggio. Alla fine c'è il purgatorio per un punto che vale comunque oro (1-1), dato che i rossoblù nel finale rischiano il peggio. Terzo risultato utile di fila per gli uomini di Claudio Gallicchio, non però soddisfatti per il modo in cui è maturato. Col gol di rapina di Leonardi (il quarto stagionale) la Bagnolese aveva spaccato una contesa equilibrata, sfiorando anche il raddoppio per due volte con Scappi (miracoloso l'ex Modena Costantino). I rossoblù sapevano che il Corticella non era quello dell'andata (metà della rosa è stata rivoluzionata dal mercato, oltre alla panchina ora guidata dall'ex Correggese Benuzzi), ma il colpaccio pareva ormai fattibile. Bastava non commettere sbavature (ed invece Mhadbhi ha provocato il penalty) con in seguito solo due prodigi di Auregli ad evitare poi un clamoroso ko, oltre all'apprensione dei ragazzi di Claudio Gallicchio per la distorsione al ginocchio destro di Cocconi (uscito sorretto sulle braccia dal massaggiatore Biagini e da Mhadhbi).

Alla Bagnolese manca il solo Formato (che salta la prima delle cinque o sei partite per lo stiramento alla coscia sinistra rimediato col Seravezza Pozzi ed autore all'andata di una tripletta), ma rientrano sia Dembacaj da infortunio (dopo sei forfait di fila per un problema al ginocchio) che Silipo da squalifica (turno scontato col Seravezza Pozzi). Come secondo portiere Ferrari è preferito per la decima volta in stagione a Cavazzoli, mentre fuori dai venti rossoblù ci finisce Aimi. Per Claudio Gallicchio un inedito (in questa annata) 4-2-3-1: in difesa coppia centrale Cocconi-Bertozzini, in mediana Faye e Cuoghi, un tris d'ispiratori a sostegno di Leonardi che agisce da riferimento offensivo. Al 16' punizione di Scappi verso il secondo palo dove Capiluppi è cinturato in area da Grazhdani, ma le proteste della Bagnolese sono vane. Brivido rossoblù a metà frazione, ma l'inzuccata del liberissimo Grazhdani è fuori misura. Nella ripresa pronti via con vantaggio degli uomini di Claudio Gallicchio: cross di Scappi che Busi di testa colpisce maldestramente all'indietro con sfera che sbatte sul palo ed è ribadita nel sacco dal tap-in di Leonardi. Sfiora il bis Scappi al 9' ed al 10', entrambe le volte Costantino strozza l'urlo di gioia della Bagnolese. Dentro Dembacaj (24'), rossoblù col 5-3-1-1 per arginare un Corticella ora a quattro punte. Ingenua entrata di Mhadhbi su Nanetti nel rigore del pari, nel finale i ragazzi di Claudio Gallicchio ringraziano Auregli per due volte su Grazhdani prima dell'infortunio di Cocconi.

Per la seconda volta di fila la Bagnolese muove la classifica fuori casa, tornando a scendere in campo dopo il rinvio per neve della scorsa settimana in quel di Forlì. Tutto sommato prosegue anche la tradizione favorevole dei rossoblù sul Corticella, nei confronti del quale i rossoblù nella loro storia non hanno mai perso. Tra gli elementi a disposizione di Claudio Gallicchio presenza numero cinquanta per Francesco Silipo, messe insieme in due periodi diversi.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it