07 Dicembre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Calato il tris a Noceto, la Juniores Nazionale si conferma squadra da viaggio

14-11-2021 09:34 - News Generiche
Doppietta per Francesco Mungiguerra al Noceto B (ieri a porte chiuse) contro il Borgo San Donnino
Autorevole prova e netto successo per la Juniores Nazionale della Bagnolese, che con un punteggio che non ammette repliche va ad imporsi sul Borgo San Donnino (0-3). Anche in terra parmense i baby rossoblù si confermano più a loro agio in trasferta, dove sono tuttora imbattuti ed al momento hanno raccolto più punti di tutti. A cancellare il rocambolesco ko col Forlì ecco la doppietta di Mungiguerra che ha aperto e chiuso la contesa (per lui sono i primi gol nel torneo), mentre nel mezzo per i ragazzi di Giuseppe Rizzo c'è il timbro di Romanciuc (alla seconda rete in due gare consecutive). Nella compagine affiliata al Progetto Intesa un'ora in campo (e bene) per Guerra, che squalificato con la prima squadra di Serie D ha potuto così almeno mantenere un pò di ritmo gara.

"E' stata la nostra miglior partita da quando giochiamo insieme - afferma senza giri di parole un'entusiasta mister Giuseppe Rizzo - sono veramente contento di quello che abbiamo fatto. Abbiamo dominato, pur sbagliando anche qualcosa sul quale dobbiamo però correggerci. Abbiamo avuto almeno una decina di occasioni da gol, il punteggio in nostro favore poteva essere ben più ampio. E' stata una prestazione di altissimo livello, sono soddisfatto sotto tutti gli aspetti. Nell'allenamento congiunto estivo sempre con loro avevamo dato molto peso ai sei gol presi, ma non dobbiamo dimenticarci che allora c'era una netta differenza di preparazione a livello di settimane di lavoro. Dobbiamo migliorare negli errori commessi, che sappiamo già che ci possono costare carissimo. Ieri in vantaggio di un solo gol abbiamo concesso loro la possibilità di pareggiare, per fortuna ci è andata bene ed abbiamo trovato subito dopo il raddoppio. C'è da crescere per trovare anche continuità di prestazioni, dopo una gara del genere non vorrei tornare indietro come altre volte. Dobbiamo pensare solamente a lavorare a testa bassa, per migliorarci continuamente. Questo è un gruppo dalle grandi potenzialità, quindi mi aspetto una crescita di un certo tipo. Guerra? Ha giocato e bene per un'ora, poi ha chiesto il cambio. Aveva preso una botta, a quel punto non potevo giustamente rischiarlo. Infine, fa piacere che in gol siano andati due giocatori classe 2004".

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio