06 Dicembre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Capolavoro Bagnolese, è salvezza in Serie D con due turni d'anticipo

15-06-2021 19:43 - News Generiche
Il meritato tripudio della Bagnolese dopo il triplice fischio della sfida contro la Marignanese Cattolica al Fratelli Campari
Un successo che vale un'intera annata per la Bagnolese. I rossoblù chiudono i giochi con due turni d'anticipo, centrando la salvezza in Serie D in modo aritmetico. L'undici di Claudio Gallicchio capitalizza al meglio il suo primo match-ball stagionale, mentre si complica e non poco il cammino della Marignanese Cattolica (2-1). Con due sole gare ancora da giocare, ai romagnoli non resta che fare la corsa sul Sasso Marconi avanti adesso di due lunghezze. Tre punti tutto cuore e generosità per la Bagnolese, nonostante l'avvio potesse invece sorridere ai ragazzi del rientrante Matteo Maria Vullo. All'8' strattonata in area di Scappi su Docente, rosso diretto per il rossoblù e rigore per gli ospiti. Docente potrebbe cambiare la gara, ma c'è il prodigio di Auregli che respinge il tiro a mezza altezza alla sua destra. E seppur con l'uomo in meno, la Bagnolese piazza un micidiale uno-due. Al 14' Formato scatta in profondità e fredda Mariani in uscita, segnando il suo tredicesimo centro stagionale. Al 16' Tzvetkov s'accentra ed infila un Mariani apparso non impeccabile sul primo palo, siglando invece il suo ottavo gol nel torneo. La Marignanese Cattolica resta ordinata ed in partita, Docente al 43' manda di poco a lato di testa. Nella ripresa gli ospiti provano a fare la gara, la Bagnolese paga l'inferiorità numerica e prova a pungere con delle ripartenze. Scambio in velocità Tzvetkov-Formato al 7', tacco di quest'ultimo per Notari che calcia alto un quasi rigore in movimento. Al 13' Zanni dai venti metri trova il suo secondo gol stagionale infilando l'angolino basso alla destra di Auregli, con gara che si riapre. Nel finale pericoloso due volte il figlio d'arte ed ex Correggese Rizzitelli: al 29' la sua rovesciata si stampa vicina all'incrocio dei pali, mentre al 45' trova l'intervento in spaccata di Auregli. Seguono sette interminabili minuti di recupero, poi l'apoteosi della Bagnolese sul terreno del Fratelli Campari ai quali festeggiamenti s'aggiunge anche il sindaco Gianluca Paoli.

Da neopromossa, per la Bagnolese è una salvezza che profuma d'impresa. I rossoblù sono stati più forti di tutto e di tutti, imponendosi da dilettanti in una Serie D incentrata sul professionismo. Bissato il punteggio dell'andata, tra gli elementi a disposizione di Claudio Gallicchio presenza numero novanta e numero sessanta in prima squadra rispettivamente per Alberto Formato e per Francesco Silipo.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio