26 Ottobre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

E' tutto vero, la Bagnolese sbanca il Cabassi

20-09-2021 18:01 - News Generiche
L'attaccante scuola Sassuolo Chiemerie Micheal ha sbloccato il punteggio al Cabassi di Carpi
Un esordio nel campionato di Serie D da sogno. Non ci sono altre parole per descrivere il biltz piazzato dalla Bagnolese al Cabassi. I rossoblù sono andati a rifilare un gol per tempo alla corazzata Athletic Carpi (0-2), rovinando i piani della nuova "creatura" dell'ex patron della Correggese Claudio Lazzaretti. Un successo che molto probabilmente era difficile da pronosticare alla vigilia, ma che per quanto mostrato sul campo è del tutto meritato e legittimo per gli uomini di Lauro Bonini.

Pronti via la Bagnolese è due volte pericolosa: Capiluppi di testa da sottomisura gira fuori un invito di Cortesi, mentre sul destro in corsa di Marani ci vuole il volo di Ferretti in angolo. A metà frazione l'episodio che cambia il match, con Carrasco Nunez che copre palla in area ed in modo intelligente attende la pressione di Bertozzini e di Dembacaj. E' rigore piuttosto generoso, Corradi è spiazzato ma Raffini dal dischetto calcia alle stelle (sarà di fatto l'unico pericolo corso dai rossoblù). E così in vantaggio ci va la Bagnolese al 36' quando Mhadhbi scende sulla sinistra e dal fondo pesca Micheal, che sceglie per un bell'esterno destro al volo che uccella Ferretti appena sotto la traversa. Nonostante il caldo e l'incessante tifo locale l'undici di Lauro Bonini ci mette tantissima corsa, tiene alti i ritmi e costringe l'Athletic Carpi ad un palleggio sterile e privo di sbocchi concreti. Ancora Micheal sfiora il palo in avvio di ripresa, poi secondo giallo a Montebugnoli e Bagnolese con l'uomo in più. A volte i rossoblù difendono anche con dieci uomini dietro la linea della palla, restando sempre in partita e ben messi sul campo. Mister Massimo Bagatti si gioca anche la carta Villanova, ma i cambi di Lauro Bonini per una Bagnolese sempre più imbottita di baby valgono il raddoppio che chiude la contesa. Daniele Calabretti fa correre Mhadhbi che crossa dal fondo, Ferretti smanaccia ma in agguato c'è il neo-entrato Guerra che in tap-in di testa deve solamente appoggiare la sfera in rete. Il tripudio pare ormai cosa fatta, alla Bagnolese non resta altro da fare che controllare e gestire la situazione. I rossoblù però non disdegnano neppure di chiudere in avanti, col tiro dalla distanza di Daniele Calabretti appena alto sopra la traversa.

Considerando l'Athletic Carpi come realtà del tutto nuova dopo il fallimento del Carpi dal mondo professionistico, quella del Cabassi la si può catalogare come sfida inedita. Dopo aver superato il turno preliminare di Coppa Italia battendo il Borgo San Donnino, per la Bagnolese è la seconda vittoria in altrettante gare della stagione ed entrambe senza gol sul groppone.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio