15 Giugno 2024

G.S. BAGNOLESE ASD - una storia iniziata nel 1914...

news
percorso: Home > news > News Generiche

Eccellenza, sul mercato la Bagnolese balla il tango argentino

14-12-2023 07:25 - News Generiche
(da sinistra a destra, il vice allenatore Paolo Gandolfi, l'allenatore Matteo Brandolini, l'attaccante Leandro Antonio Martinez ed il direttore sportivo Fabrizio Ganassi)
Tango argentino per la Bagnolese. In uscita dal Salsomaggiore, i rossoblù rinforzano l'attacco con Leandro Antonio Martinez. Nato il 15 ottobre 1989 a Buenos Aires è un autentico fantasista offensivo, potendo giocare da attaccante esterno, da seconda punta ed all'occorrenza anche da trequartista. Di piede preferito il mancino, è argentino naturalizzato italiano.

Inizia a giocare in patria nell'Argentinos Juniors, poi si trasferisce alla Primavera del Parma con tanto di debutto in Serie A nel 2007-2008 a diciotto anni contro la Reggina. In seguito colleziona esperienze in Serie C con Ternana, Carpenedolo e Sudtirol, per poi trasferirsi in Svizzera per cimentarsi con il Biaschesi nella terza serie ellenica. Dal 2010 al 2012 è all'Albinoleffe in Serie B, poi torna all'estero, precisamente in Ungheria, dove gioca in Serie A con la mitica Honved, col Gyori Eto (compresi i preliminari di Champions League dove va in gol contro gli israeliani del Maccabi Tel Aviv), con l'Haladas (dove fa coppia in avanti con Tommaso Rocchi) e con l'Mtk Budapest, il tutto inframezzato da una breve parentesi in Lega Pro con la Lucchese. Da lì in poi comincia a giocare nei campionati dilettantistici delle nostre zone tra Eccellenza e Promozione, precisamente con Piccardo Traversetolo, Felino, Borgo San Donnino, Vigolo Marchese, Colorno, Noceto, Brescello e Salsomaggiore, oltre ad assaporare la Serie D con la Vastese.

La cittadinanza italiana gli ha permesso nel 2009 di partecipare con l'Under 20 ai Mondiali in Egitto agli ordini del ct Francesco Rocca, dove scese in campo tre volte.

Ora ritrova il mister Matteo Brandolini che già lo aveva allenato al Felino ed al Vigolo Marchese, diventando così il secondo giocatore argentino nella storia della società rossoblù dopo il fantasista Mario Andres Bertevello che indossò la maglia rossoblù dal 2008 al 2010 anche allora in Eccellenza.

Il club rossoblù gli porge il benvenuto.

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie