26 Febbraio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

Ko di misura contro la corazzata Prato, la Bagnolese esce a testa altissima dal Nelli

01-02-2021 18:22 - News Generiche
Secondo gol stagionale per Luca Leonardi, ma che come al Bellucci di Agliana anche questa volta non porta purtroppo punti alla Bagnolese
In piena emergenza tra infortuni e squalifiche, una Bagnolese cuore e grinta regge l'urto della corazzata Prato (2-1). Determinazione e voglia di sovvertire il pronostico non bastano ai rossoblù, che si erano aggrappati al pari di Leonardi. Nel finale gli uomini di Claudio Gallicchio vanno di nuovo sotto, recriminando poi in pieno recupero per un rigore su Capiluppi. Si ferma a tre la serie utile della Bagnolese, in un turno dove nessuna delle concorrenti per la salvezza riesce a vincere. I complimenti non fanno punti, ma i rossoblù hanno sfidato a testa altissima il Prato di Tavano e di Cellini, col debutto da titolare dell'ex granatino Sanat e con l'altro ex granata Aiman Napoli in attesa del tesseramento. All'uscita dal Nelli fiato sospeso per Bertozzini, che ha chiesto il cambio per possibile stiramento.

Una “manita” di assenti nella Bagnolese, priva degli squalificati Mhadhbi, Pane e Formato e degli infortunati Dembacaj e Montali (entrambi in panchina solo per fare numero). Come secondo portiere Cavazzoli è preferito per la sesta volta in stagione a Ferrari, dalla Juniores Nazionale c'è Daniele Calabretti (alla quarta convocazione annuale) con Aimi che finisce fuori dai venti rossoblù. Per Claudio Gallicchio è 4-3-2-1 in stile albero di Natale: in difesa coppia centrale Scappi-Bertozzini (con ai lati il centrocampista Davide Calabretti di nuovo adattato ad esterno basso e Capiluppi al rientro dopo un mese e mezzo dalla distorsione alla caviglia col Real Forte Querceta), in regia Faye con Tzvetkov e Silipo (nell'estate 2016 svolse due mesi di prova col Prato allora in Serie C) a sostegno di Leonardi che agisce da riferimento offensivo. Bagnolese attenta, compatta e pronta a ripartire, ma infilzata al 38' da Tognarelli di testa. Al 34' della ripresa pari rossoblù di Leonardi, al secondo timbro stagionale. Miracolo di Auregli al 41' che manda contro la traversa ma col più lesto che è Ouattara in tap-in, poi finale-giallo con i ragazzi di Claudio Gallicchio che invocano il rigore su Capiluppi.

Con questa immeritata sconfitta di misura s'interrompe anche la serie utile esterna della Bagnolese, che fuori casa riusciva a muovere la classifica già da tre gare di fila. I rossoblù hanno messo tanta paura addosso ad una delle compagini accreditate per il balzo in Serie C, al cospetto di un Prato che non giocava al Nelli del 10 Gennaio. Tra gli elementi a disposizione di Claudio Gallicchio presenza numero settanta in prima squadra per Stefano Cocconi, confidavano in un regalo diverso per il loro compleanno sia Francesco Silipo che il dirigente Giacomino Denti (che hanno rispettivamente compiuto gli anni mercoledì e sabato, auguri ad entrambi!!!).

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it