28 Maggio 2022
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

L'arbitro Rossi e la sfortuna, la Juniores Nazionale della Bagnolese costretta ad arrendersi alla capolista Forlì

13-03-2022 09:51 - News Generiche
Il terzo gol stagionale di Charaf Boulakhouitam aveva illuso la Bagnolese in quel di Meldola contro il Forlì
Immeritata e sfortunata sconfitta esterna per la Juniores Nazionale della Bagnolese, battuta dal Forlì con l'identico punteggio dell'andata (3-2). Presto in vantaggio con Charaf Boulakhouitam (al terzo centro in campionato), i baby rossoblù si fanno riprendere (ma con Valestri mandato fuori campo dall'arbitro Rossi per farsi soccorrere nonostante non ci fosse stata alcuna richiesta in merito) e poi superare prima del riposo. I ragazzi di Giuseppe Rizzo colpiscono anche un palo interno per tempo, ma rimediano al terzo gol del Forlì accorciando subito le distanze con Tagliavini (anche lui a quota tre reti stagionali). In pieno recupero l'occasione non sfruttata di testa da Sidibe che poteva valere il pareggio, ma per la compagine affiliata al Progetto Intesa è invece il secondo ko in trasferta di fila.

"Queste designazioni arbitrali stanno diventando un pò stucchevoli - sbotta mister Giuseppe Rizzo - pur riconoscendo che il Forlì è un'ottima squadra e merita il primo posto insieme al Rimini. Però è molto strano andare in Romagna e trovare arbitri romagnoli, mentre quando giochiamo nel reggiano arrivano da Parma, Modena o Bologna. Nel dubbio ogni fischiata è stata sempre per il Forlì, ogni giocata in bilico era sempre a favore loro. Così fa rabbia, l'arbitro non è stato all'altezza della situazione. Sulla prestazione dei miei ragazzi nulla da recriminare, abbiamo giocato una grande partita. Abbiamo segnato due gol, creato un paio di occasioni interessanti e colpito due pali interni, insomma niente ci gira per il verso giusto. E' stata una gara equilibrata, dove a deciderla sono stati gli episodi. Come al solito ci hanno girato tutti male, ancora una volta perdiamo una gara in modo del tutto immeritato. Specialmente nel secondo tempo siamo cresciuti tantissimo, ora testa alla prossima gara col Borgo San Donnino che per noi è praticamente fondamentale nella corsa al quinto posto. Nel frattempo questa sosta ci sarà utile per riorganizzare le idee e per pianificare il lavoro settimanale con ancora più calma e meticolosità, dovremo utilizzarla anche per recuperare energie e per prepararci allo sprint finale del campionato".

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio