18 Gennaio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

La Bagnolese che non t'aspetti cede alla Pro Livorno Sorgenti

11-01-2021 19:11 - News Generiche
Primo centro stagionale per Francesco Silipo autore del gol della bandiera
Al Fratelli Campari è tracollo Bagnolese (1-3), che per la prima volta in stagione viene meno sul piano della prestazione e dell'atteggiamento. La prima gara interna del nuovo anno è un autentico flop per i rossoblù, che fermano così a tre la loro serie utile di risultati. Determinanti sono state le due reti rispettivamente buscate in avvio di partita e nell'immediato rientro dagli spogliatoi, che hanno prima colpito a freddo gli uomini di Claudio Gallicchio e poi tramortito sul nascere il doppio cambio impostato per provare a stravolgere l'inerzia del match. Da salvare almeno la voglia di lottare e di restare in partita anche a contesa già compromessa da parte della Bagnolese, ma con una parziale e tardiva reazione che forse non fa che accrescerne i rimpianti. Nonostante il sonoro tonfo bisogna tenere sempre ben presente l'obiettivo stagionale dei rossoblù, che tra mille difficoltà ed affrontando la categoria da dilettanti puntano infatti ad una salvezza che non sarà per niente facile. I ragazzi di Claudio Gallicchio si sono così arresi al cospetto della matricola terribile Pro Livorno Sorgenti, oltre a concludersi senza squilli il confronto a distanza tra Alberto Formato e Giacomo Rossi dall'alto della loro vetta condivisa di capocannonieri del girone con finora nove centri ciascuno.

Alla Bagnolese manca il solo Capiluppi infortunato (al quinto forfait di fila dopo la distorsione alla caviglia rimediata col Real Forte Querceta), mentre rientra Cuoghi dal turno di squalifica (scontato nel derby esterno contro il Lentigione). Come secondo portiere Ferrari è preferito per la sesta volta in stagione a Cavazzoli, mentre fuori dai venti rossoblù ci finiscono Aimi, Fumi e Sementina. Per Claudio Gallicchio è 4-4-2: in difesa coppia centrale Dembacaj-Bertozzini, sugli esterni Cuoghi e Mhadhbi, in avanti Formato e Leonardi. Avvio in salita per la Bagnolese su botta dalla distanza di Rossi che Auregli con un gran balzo respinge, ma il più lesto è Salemmo in tap-in ad insaccare (4'). A metà frazione punizione di Scappi per i rossoblù, con Vozza che si oppone non senza difficoltà. Al 36' ed al 44' gli uomini di Claudio Gallicchio protestano inutilmente per due dubbie cadute di Formato causate da Petri e da Salemmo, di cui quest'ultima in area. Nel recupero la Bagnolese ringrazia Auregli, miracoloso in uscita sulla veloce ripartenza dell'indisturbato Camarlinghi. Al rientro dall'intervallo dentro Calabretti e Silipo, ma i rossoblù beccano il bis lasciando tirare Granito da fuori area e quasi centralmente (3'). Leonardi al 5' e Faye all'8' provano a dare la scossa ai ragazzi di Claudio Gallicchio, ma al 18' è tris con la capocciata dell'isolato Camarlinghi. Scavalcata la mezzora Bagnolese pericolosa col colpo di testa di Dembacaj, che è il preludio al gol rossoblù di Silipo su imbucata di Tzvetkov (primo gol stagionale). Nel finale l'ultimo rischio è ancora per gli uomini di Claudio Gallicchio, ma Auregli respinge il tiro di Filippi.

Ospitare avversari toscani al Fratelli Campari non porta nuovamente bene alla Bagnolese, la cui precedente ed unica gara persa tra le mura amiche era stata appunto quella col Real Forte Querceta. Per la prima volta in stagione i rossoblù si sono trovati sotto all'intervallo nel proprio impianto di gioco, oltre ad essere la prima circostanza annuale in cui hanno buscato ben tre gol nella stessa gara. Tra gli elementi a disposizione di Claudio Gallicchio presenza numero ottanta per Patrick Auregli, che poco ha potuto nell'inedita sfida contro i toscani che sono la compagine che finora ha segnato il maggior numero di reti nel torneo.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)




Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it