24 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

La Bagnolese incassa un gol per tempo, al Fratelli Campari passa il più quotato Nibbiano e Valtidone

05-11-2023 18:56 - News Generiche
Foto Roberta Terenziani
Nulla da fare neppure contro il più quotato Nibbiano e Valtidone per il fanalino di coda Bagnolese, che incassa la nona sconfitta in undici giornate di campionato (0-2). Un gol in avvio con fallo non ravvisato su Lorenzo Vezzani ed un rigore nel finale costringono i rossoblù all'ennesima resa stagionale, con il giovane gruppo allenato da Simone Siligardi ancora come l'unica squadra a non aver mai vinto tra campionato e coppa. E come se non bastasse, alcuni risultati dagli altri campi non fanno che peggiorare la già perenne crisi della Bagnolese. Ora la distanza dalla zona playout è di sette punti, addirittura dieci sono invece le lunghezze dall'attuale salvezza diretta.

La solita Bagnolese impegno e generosità specialmente nel primo tempo tiene spesso in mano le redini della gara, costringendo il Nibbiano e Valtidone più che altro a difendersi. Ma al 7' il banco era già saltato, con la botta di sinistro di Ababio dal limite dell'area su assist in orizzontale di Grasso che in avvio d'azione si era liberato fallosamente di Lorenzo Vezzani. L'unica occasione del pomeriggio, per i rossoblù, è a metà frazione, con Rivi che, complice un beffardo rimpallo al momento di calciare, manda fuori misura l'invito dal fondo di Daniele Calabretti. Poco prima del riposo esce Michele Giaroli per infortunio, rimediato dopo uno scontro aereo di gioco con Fogliazza, con susseguente debutto in campionato per il secondo portiere Lugli.

Cuore e forza di volontà non bastano nella ripresa alla Bagnolese, che non crea praticamente mai pericoli a Murriero. Anzi è il Nibbiano e Valtidone pericoloso con Grasso al 29' (attento Lugli) e con Fogliazza al 32' (incornata contro la traversa), per poi raddoppiare nel finale con un calcio di rigore sia guadagnato (atterramento da parte di Maletti) che realizzato da Grasso.

La Bagnolese torna a perdere dopo il punto esterno nell'infrasettimanale d'Ognissanti contro la Fidentina, mentre è già la seconda vittoria di fila della cura Luca Rastelli, in sella al Nibbiano e Valtidone da lunedì scorso, che pare poter finalmente aspirare a risalire in posizioni più consone al valore dell'organico dei piacentini.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)




Fonte: Luca Cavazzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie