28 Maggio 2022
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

La capolista Rimini è inarrestabile, ma la baby ed incerottata Bagnolese ci ha comunque provato

02-02-2022 18:26 - News Generiche
Il secondo gol segnato dal Rimini
RIMINI. E' la sconfitta con il divario più ampio del campionato per la Bagnolese (3-0), che finora aveva perso con tre gol di scarto solamente in Coppa Italia contro la Correggese (allora finì 4-1). Ai rossoblù non riesce l'impresa che già sulla carta era proibitiva, dato che la capolista Rimini vince ancora al Romeo Neri (nono successo in dieci gare, con appena due gol subiti ed unico pareggio col Ravenna), mantenendo inalterati i suoi cinque punti di vantaggio proprio sul Ravenna (il Lentigione che è terzo deve recuperare due match). In terra adriatica la compagine di mister Lauro Bonini si è presentata come al solito in stile baby (otto under al fischio d'avvio, il doppio di quelli obbligatori) e con la continua emergenza legata alle assenze (Leonardi per squalifica, poi gli infortunati Bertozzini, Cocconi, Lombardo, Riccelli, e Rustichelli).

Tutto è stato reso ancora più complicato dal gol preso a freddo al 2', da uno scambio Gabbianelli-Andreis e cross verso l'area dove Greselin ha insaccato in girata. I rossoblù hanno però imbastito una veemente reazione, e da qui comincia il rammarico per non avere sfruttato le occasioni create. Daniele Calabretti all'8' ha scoccato un bolide dalla distanza che Marietta ha tolto dall'incrocio dei pali, mentre Marani libero in area ha colpito male al 14' su invito di Mhadhbi. Poco prima del riposo il bis del Rimini: tacco di Greselin per lo spunto di Piscitella, cross dal fondo che Mencagli in scivolata insacca da pochissimi passi.

Nella ripresa la Bagnolese cerca di restare in partita, rendendosi nuovamente pericolosa. Al 10' Tzvetkov colpisce debolmente di testa su punizione di Buffagni consegnando di fatto la sfera a Marietta, mentre al 16' un tiro ancora di Tzvetkov smorzato da una deviazione viene poi messo in porta da Cortesi pizzicato in fuorigioco. Ma quando il Rimini preme, riesce a fare male. Gabbianelli lancia in profondità Piscitella, che al 22' aggira Corradi in uscita e poi deposita nella porta vuota. Non molla la Bagnolese, ma Tzvetkov da buona posizione al 24' corregge male un corner. In poco tempo mister Bonini esaurisce i cambi, dentro tutti gli attaccanti compresi D'Elia e Romanciuc dalla Juniores nazionale e Gareri al rientro dall'infortunio. E così a chiudere in avanti è proprio la Bagnolese, ma il tiro di Bocchialini in pieno recupero sfila sul fondo.

Terza sconfitta di fila per i rossoblù, tra l'altro tutte senza gol all'attivo. Dopo tre pareggi negli altrettanti confronti, per la prima volta nella sua storia la Bagnolese perde e non segna contro il Rimini.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio