06 Febbraio 2023
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Perla di Salvatore Ferrara, per la prima volta nella sua storia la Bagnolese doma il Ravenna

27-11-2022 19:11 - News Generiche
L'esultanza a fine gara della Bagnolese dopo la vittoria sul Ravenna
BAGNOLO IN PIANO (REGGIO EMILIA). La Bagnolese fa l'impresa contro il Ravenna (1-0), cogliendo così la seconda vittoria consecutiva. Ma il successo di misura del Fratelli Campari è meritato, finora nella propria storia i rossoblù col Ravenna avevano sempre perso.

I tre punti portano la firma di Salvatore Ferrara, che quasi alla mezzora della ripresa si mette in proprio con uno spunto personale di assoluta bellezza. Un gol che vale il prezzo del biglietto ed i tre punti in palio, con Salvatore Ferrara che s'invola sulla corsia di sinistra, salta come birilli Grazioli e Pipicella e poi dall'area piccola ma quasi dal fondo piazza la sfera sul palo più lontano. Terzo risultato utile di fila per la Bagnolese, capace di raccogliere sette punti in tre gare dopo averne messi insieme sei nelle altre dodici partite.

Come da copione il predominio territoriale è del Ravenna, che prova a fare gioco ma la spesso fitta rete di passaggi è sterile e crea un solo pericolo dalle parti di Auregli (bravo su Abbey al 42', poi Vezzani libera quasi sulla linea di porta su Grazioli). Gallicchio ha la rosa al completo, Bagnolese attenta in difesa, brava a centrocampo con i baby, pungente in avanti specie sulle ripartenze. Rossoblù vicini al gol già a metà ripresa, ma sul traversone dal fondo di Ghizzardi ci arriva in corsa Tzvetkov che però calcia fuori. Nel primo tempo Salvatore Ferrara aveva invocato il rosso per Pipicella che lo aveva steso in chiara occasione da rete, mentre nella ripresa tocca al fratello Pio Ferrara reclamare un rigore per vistosa strattonata di D'Orsi.

Il Ravenna che in campionato mai aveva perso in trasferta, è stato per merito della Bagnolese quasi impalpabile in attacco (si è salvato solamente Abbey, che almeno è stato intraprendente). A deludere in particolare Guidone (“Big Drive” come venne soprannominato ai tempi della Reggiana), sostituito dal tecnico Massimo Gadda (ex centrocampista granata e poi in Serie A col Milan) da Rivi.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie