18 Maggio 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Poche energie ma tanto cuore, col Seravezza Pozzi un punto d'oro

08-02-2021 18:08 - News Generiche
Secondo gol stagionale per Federico Scappi che si è ripetuto al Fratelli Campari come contro il Rimini
Punto pesante per una Bagnolese alla terza gara in appena otto giorni (1-1), che tiene però a distanza una diretta rivale nella lotta per non retrocedere. Col Seravezza Pozzi matura il secondo risultato utile di fila dopo il blitz di Cattolica, con i rossoblù bravi a giocare con attenzione e compattezza. Gli uomini di Claudio Gallicchio erano riusciti a segnare nella prima frazione di gioco (come non accadeva dal 20 Dicembre nella tana del Ghivizzano Borgoamozzano), reagendo alla grande all'uscita forzata dal campo del bomber Formato (infortunatosi al ginocchio sinistro dopo aver effettuato un traversone). La prodezza di Scappi consentiva alla Bagnolese di abbassare ulteriormente il baricentro per cercare delle ripartenze, ma causa anche il recente dispendio d'energie si faticava poi a colpire. I rossoblù si sono fatti acciuffare in apertura di ripresa, lasciando il centravanti toscano Vanni libero d'inzuccare il suo primo centro con la casacca del Seravezza Pozzi. Da lì in poi l'impressione è stata quella che ai ragazzi di Claudio Gallicchio il pari potesse comunque andare bene, con l'ultima chance nel recupero di piazzare il colpaccio.

Un tris di assenti nella Bagnolese, senza lo squalificato Silipo e gli infortunati Dembacaj (al sesto forfait di fila per un problema al ginocchio) e Viani. Come secondo portiere nei rossoblù c'è Ferrari, preferito per la nona volta in stagione a Cavazzoli. Per Claudio Gallicchio è 4-3-2-1 in stile albero di Natale: in difesa coppia centrale Cocconi-Bertozzini, in regia Faye con Leonardi e Montali (partito titolare solamente il 16 Dicembre nella trasferta con l'Aglianese) a sostegno di Formato che agisce da riferimento offensivo. Per la Bagnolese è attento Auregli sia al 12' quando si distende in corner sulla punizione di Saporiti, che al 21' nell'opporsi con i pugni al destro secco ed improvviso di Grassi. A metà frazione i rossoblù perdono per infortunio bomber Formato sostituito da Tzvetkov, con mister Claudio Gallicchio che passa ad un 4-4-2 con Marani e Montali esterni alti e con Leonardi ed il neo-entrato Tzvetkov in avanti. Lampo Bagnolese al 37' che spacca la contesa, con Scappi che riceve da Mhadhbi, addomestica la sfera e poi scocca dai venticinque metri un destro imparabile molto teso ed a mezza altezza (secondo gol stagionale ed ancora in casa, il precedente contro il Rimini da ex). Rossoblù pericolosi al 41' con lo spunto e cross di Montali dalla sinistra, dal limite dell'area il tiro di Scappi di prima intenzione è appena alto. Alle soglie dell'intervallo pasticcio degli uomini di Claudio Gallicchio, ci mette una pezza Auregli che respinge la girata di Vanni. In apertura di ripresa i rossoblù si dimenticano di Vanni, che indisturbato può girare di testa dal cuore dell'area incrociando sul palo più lontano (8'). Dopo che Auregli nel finale blocca senza problemi un'inzuccata di Vanni in pieno recupero i ragazzi di Claudio Gallicchio tentano il colpaccio, ma sull'invito di Leonardi il tiro di Tzvetkov da buona posizione è deviato in angolo dal muro ospite.

Dopo due trasferte di fila, la Bagnolese coglie il suo terzo risultato utile consecutivo al Fratelli Campari. Nell'inedita sfida col Seravezza Pozzi matura lo stesso punteggio dell'ultima gara interna col Rimini, ottenuto contro i toscani che ora in trasferta muovono la classifica da quattro gare consecutive. Come con i romagnoli a segno Scappi ma questa volta per primo, tra gli elementi a disposizione di Claudio Gallicchio presenza numero centoventi in prima squadra per Riccardo Capiluppi.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it