21 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

Poker esterno alla FalkGalileo, la Juniores Under 19 Élite Regionale della Bagnolese è già ripartita

15-10-2023 09:49 - News Generiche
Due gol per tempo nel derby esterno con la FalkGalileo, la Juniores Under 19 Élite Regionale della Bagnolese riscatta in modo deciso e convinto il clamoroso incidente di percorso con l'Ac Sorbolo Biancazzurra. Reazione doveva essere, reazione è stata per i rossoblù capaci di sbancare (0-4) il Cesare Campioli-Ex Sporting in località Cavazzoli a Reggio Emilia. Partita e risultato mai in discussione, i ragazzi allenati dall'ex di turno Giuseppe Rizzo sono già avanti di due gol dopo appena sei minuti di gioco, dato che Saccani (nella foto) continua a viaggiare alla media di una rete a partita, agganciando ora in vetta alla classifica dei cannonieri del girone A a quota cinque Luca Via del S. Lazzaro A. Farnesiana, e col raddoppio di Curcio. Questa volta però la Bagnolese non si addormenta sugli allori, evitando cali di tensione e di concentrazione. Nella ripresa i rossoblù ribadiscono tutta la loro superiorità, segnando intorno a metà ripresa con Cerullo su calcio di rigore e con Benassi. Terza vittoria esterna in altrettante gare giocate in trasferta per la Bagnolese, che cancella il ko con l'Ac Sorbolo Biancazzurra che era costato sia l'imbattibilità stagionale che il primato in classifica allora condiviso col Colorno e proprio con la FalkGalileo. E per la prima volta in campionato, i rossoblù tengono pure la propria porta inviolata. Seconda sconfitta di fila per il club cittadino, che era reduce da quella col Salsomaggiore costata, pure alla FalkGalileo, sia l'imbattibilità stagionale che il primato in classifica con Colorno e, proprio, Bagnolese. A certificare l'impresa dei rossoblù, c'è anche il fatto che, prima di ieri, la FalkGalileo era imbattuta nelle gare casalinghe. Bagnolese brava anche a sopperire alle assenze dell'infortunato Nicastro (al suo posto la grande prova di Alessandro Conti per la prima volta da centrale difensivo) e dello squalificato Er Rada, quest'ultimo ex FalkGalileo come anche Abissino e Federzoni.

"La scorsa settimana avevamo spinto parecchio - svela l'allenatore Giuseppe Rizzo - iniziando già lunedì alla ripresa degli allenamenti tenendo il gruppo a rapporto con un lungo confronto esteso anche a noi dello staff tecnico ed ai dirigenti. Abbiamo cercato di capire cosa fosse successo con l'Ac Sorbolo Biancazzurra, rendendoci conto che si era trattato di un autentico tilt generale. Come tale dovevamo quindi riscattarlo, con questo netto successo dopo una grande prestazione siamo andati a dimostrarlo anche sul campo. Per la prima volta in stagione non abbiamo preso gol, questo è stato l'aspetto che più ho apprezzato. Lo avevo proprio chiesto ai ragazzi, a fine gara non ho potuto fare altro che rimarcarlo loro. Saccani continua a segnare, ma mi ha fatto anche piacere che ben tre giocatori diversi abbiano trovato per la prima volta in questo campionato la via del gol personale. La sfortuna di quella sconfitta ci è comunque servita, abbiamo capito che in fatto di regali noi abbiamo già dato. Non dovremo più farci degli sgambetti simili ai nostri danni, questo è un campionato tosto e severo dove servono sempre intensità ed agonismo. C'è da stare sempre sul pezzo, perché le partite facili non esistono. Noi ci siamo detti di pensare una gara alla volta, tanto prima o poi, i nostri avversari, dobbiamo affrontarli tutti. Le partite giocate finora sono ancora poche, ma i valori cominciano già un pò a delinearsi. Le prime cinque in classifica sono quelle più attrezzate, le prossime due gare con Colorno e con Brescello Piccardo saranno per noi fondamentali".

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie