07 Dicembre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Quinta sconfitta esterna di fila e tanto rammarico, la Bagnolese cade di misura al Macrelli

21-11-2021 19:40 - News Generiche
L'undici della Bagnolese che ha iniziato la gara del Macrelli contro la Sammaurese
San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena). Per la quinta volta consecutiva la Bagnolese cade in trasferta, dove gli unici punti raccolti restano quelli dell'esordio di campionato contro l'Athletic Carpi. Partita dai due volti per i rossoblù, con un gran primo tempo ma anche l'errore dal dischetto di Leonardi che poteva svoltare la trasferta in terra romagnola. Ripresa più di sofferenza e con la Sammaurese che ha spinto sul pedale del gas, impedendo ai rossoblù di rendersi pericolosi nonostante i cambi effettuati da mister Lauro Bonini.

All'appuntamento nell'infuocato catino del Macrelli la Bagnolese si presenta in piena emergenza: ai lungo-degenti Lombardo e Gareri (per loro stagione finita o quasi) ed agli squalificati Guerra e Rustichelli, alla vigilia si sono via via aggiunti Cocconi (ginocchio), Mhadhbi (influenza) e Micheal (caviglia). Almeno in avvio i rossoblù sono però più forti delle assenze, sciorinando fin da subito grinta, compattezza, attenzione e spirito di sacrificio. Al 5' Buffagni da sottoporta cicca un assist al bacio di Leonardi, l'unica sbavatura è il concesso colpo di testa a Giannini che da buona posizione indirizza appena fuori al 17'. Poi al 41' l'episodio chiave, con Cortesi che entra in area di forza e poi cade a terra dopo il contatto spalla a spalla con Bolognesi. Sul dischetto va Leonardi, ma il suo forte sinistro è alzato sopra la traversa dal grande intervento col braccio di richiamo del classe 2000 Adorni.

Il terzo rigore fallito in campionato dalla Bagnolese sui quattro finora raccolti va a minare il morale, pesando e non poco sul piano psicologico per il giovane gruppo affidato a Lauro Bonini. E così la Sammaurese di mister Stefano Protti (cugino dell'ex bomber anche della Reggiana Igor) ne approfitta, infatti nella ripresa è tutta un'altra musica. La Bagnolese s'abbassa e fatica a contenere la spinta e la fisicità dei locali. Al 10' Dembacaj stringe bene il capocannoniere del torneo Merlonghi (raramente in evidenza) e poi Corradi gli blocca a terra il suo tiro, al 19' l'indisturbato Giannini spara addosso all'estremo rossoblù. Il gol sembra nell'aria, infatti al 26' la Bagnolese va sotto con l'inserimento in spaccata nel cuore dell'area di Giannini che raccoglie il traversone dell'ex Lentigione Masini. Mister Bonini prova a mischiare le carte passando anche al 4-4-2, ma volontà ed impegno non bastano per produrre azioni pericolose. Al contrario, è un prodigio di Corradi al 36' a negare a Giannini quella che sarebbe stata la sua doppietta personale.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio