15 Giugno 2024

G.S. BAGNOLESE ASD - una storia iniziata nel 1914...

news
percorso: Home > news > News Generiche

Risultato troppo severo ed ingiusto, la Bagnolese perde a testa alta contro la capolista Cittadella Vis Modena

13-01-2024 19:23 - News Generiche
La voglia di stupire non è bastata, alla distanza ha prevalso la legge del più forte. Nessuna sorpresa allo stadio “Allegretti”, dove la Bagnolese, galvanizzata dalle ultime due vittorie consecutive contro Montecchio e Colorno, ha perso, ma comunque a testa altissima, con la capolista Cittadella Vis Modena (3-0). E non tragga in inganno il risultato finale, che per i rossoblù è troppo severo. Il rinnovato gruppo di Matteo Brandolini ha tenuto bene il campo, tra l'altro fino ad una quarto d'ora dal triplice fischio finale la contesa era ancora apertissima ed in bilico.

Fin dall'avvio la Bagnolese ha rispetto della corazzata modenese, infatti mister Brandolini si copre con una difesa a cinque, ma i rossoblù non si sentono già sconfitti in partenza, infatti a comporre il centrocampo, con Piras, ci sono due elementi spiccatamente offensivi come Corbelli e Leandro Antonio Martinez. Al 6' gran volo di Michele Giaroli sulla botta di sinistro di Serra appena dentro l'area, ma per la Bagnolese uno dei rammarichi è quello di andare al riposo sotto di un gol dopo un primo tempo assolutamente da zero a zero. Al 32' Martin Gonzalo Martinez, fratello minore del rossoblù Leandro Antonio Martinez, indirizza la sfida in famiglia a proprio favore sbloccando la gara con un sinistro su punizione appena fuori area che da posizione leggermente defilata scavalca la barriera.

Prova ad alzare il proprio baricentro la Bagnolese nella ripresa, concedendo inevitabilmente qualcosa in più al Cittadella Vis Modena. Decisivo in tre circostanze Michele Giaroli, al 12' in uscita in angolo su Malivojevic, al 21' esce e ruba palla a Guidone, al 23' tocca appena alzando sopra la traversa una spaccata in acrobazia ancora di quest'ultimo. Pur non creando particolari problemi a Narduzzo, la Bagnolese alza il ritmo e prende coraggio. Al 34', dopo appena un minuto dal suo ingresso, chiude però la gara il subentrato Mondaini, grazie ad uno spunto personale. Al 38' ci prova Corbelli su punizione dal limite dell'area ma Narduzzo alza in angolo, poi spazio per il debutto stagionale di Scalea. Tris modenese al 45' con il rigore che l'altro subentrato Ridolfi realizza con un forte tiro centrale, ma concesso per veniale strattonata del subentrato Alessandro Denti su Guidone.

Il Cittadella Vis Modena si conferma la candidata numero per la vittoria finale del campionato, niente grande impresa invece per la Bagnolese contro quello che appariva come l'avversario peggiore che gli potesse capitare nella sua prima trasferta sia del girone di ritorno che del 2024.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie