05 Marzo 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

Steso il Colorno nella palude del "Fratelli Campari", seconda vittoria di fila per la Bagnolese

07-01-2024 18:56 - News Generiche
foto di Roberta Terenziani
Fa sul serio la Bagnolese. Seconda vittoria di fila dei rossoblù, che come avevano chiuso il girone di andata ed il 2023 ecco che aprono il girone di ritorno ed il 2024. Il rinnovato gruppo di Matteo Brandolini replica l'allora punteggio sul Montecchio, trovando però questa volta nel secondo tempo il gol che vale i tre punti in palio contro un Colorno (1-0) costruito in estate per i playoff. Pioggia battente e campo ai limiti della praticabilità a fare da contorno al tripudio finale, con una Bagnolese che finalmente è entrata nella corsa alla salvezza. Rossoblù più forti anche delle assenze (Baldini, Er Rada, Fiorentino e Posponi), quindi costretti a schierare un'inedita difesa.

L'autentica palude del “Fratelli Campari” non ha però frenato più di tanto il più tecnico Colorno, che nel primo tempo si è fatto preferire per corsa e predominio territoriale, oltre alle due opportunità con Morrone al 3' che calcia a lato da buona posizione e con Della Valle al 44' il cui sinistro dal limite è messo in angolo dall'ex Michele Giaroli.

Cresce alla distanza la Bagnolese, che trova riscontro dalla sua trazione anteriore con la scelta, fin dall'avvio, del tridente. I rossoblù nell'intervallo si cambiano le maglie, sempre bianche ma senza scritte e sponsor. Tra il 13' ed il 17' della ripresa sono i due portieri a mantenere le rispettive reti inviolate, dato che Michele Giaroli sventa con i piedi un rigore in movimento di Piscicelli da posizione centrale, mentre Cattabiani devia in corner un diagonale in corsa ad incrociare di Napoli su lancio di Coscelli. Appena scavalcata la mezz'ora il gol da applausi della Bagnolese: da centrocampo inizia l'ex Corbelli allargandosi sulla sinistra ed alzando la testa per servire sulla tre quarti dalla parte opposta l'altro ex Martinez, con quest'ultimo che con un paio di finte arriva al limite dell'area per poi mettere la sfera verso il centro dove il classe 2004 Lecce è bravo a seguire il tutto e ad insaccare di precisione vicino al palo. E come contro il Montecchio (allora rosso diretto a Baldini), la Bagnolese nel recupero resta in dieci uomini, con questa volta Coscelli a beccarsi due gialli in pochissimi minuti.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro completo dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie