07 Dicembre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Una Bagnolese tutta cuore e grinta si fa rimontare al Benelli, per i rossoblù un'altra immeritata sconfitta

24-10-2021 20:31 - News Generiche
L'illusorio gol del vantaggio segnato al Benelli da Luca Leonardi
Il solito film per la Bagnolese. E purtroppo, come al solito, senza il lieto fine. Anche al Benelli i rossoblù avrebbero meritato di più, reggendo l'urto al cospetto di un Ravenna costruito per l'immediato ritorno in Serie C. Ed invece è la quarta sconfitta di fila per la compagine di Lauro Bonini, addirittura la terza in appena nove giorni (2-1).

Una Bagnolese capace di chiudere in vantaggio il primo tempo grazie al secondo gol in altrettante gare di Leonardi, abile e lesto a scaraventarla nel sacco dopo una torre di testa di Daniele Calabretti su punizione di Buffagni all'8'. Rossoblù in emergenza infortuni anche al Benelli (out Cortesi, Lombardo, Vitale e Gareri), oltre al forfait poco prima del via di Operato che accusava un lieve malessere (al suo posto va a referto Cocconi ma solo per fare numero). Giocando corta e compatta e mettendoci sacrificio e corsa, la Bagnolese contiene fino all'intervallo il Ravenna, ispirato da Spinosa ma con l'ex Correggese Saporetti e l'ex granata Guidone che faticano a trovare spazi. I rossoblù concedono solo un colpo di testa ad Antonini Lui appena a lato al 31' ed un tiro a Lussignoli da fuori area che Corradi al 33' respinge. Nella ripresa mister Lauro Bonini è costretto ad un paio di cambi forzati (Tzvetkov che accusa un lieve malessere e Leonardi toccato duro), mentre nel mezzo c'è il pareggio di Antonini Lui che incorna di testa di potenza sull'imbeccata di Lussignoli (13'). Il modulo ora ad un'unica punta (Micheal) consente comunque alla Bagnolese di coprire bene il campo e cercare di pungere in ripartenza. Al 29' fuga di Mhadhbi che poi crossa per Micheal, la cui girata al volo è messa in angolo da Botti. Episodio chiave al 31': filtrante di Mhadhbi per lo scatto in profondità di Micheal, che brucia due avversari e poi scocca un pregevole destro in corsa che scavalca Botti ma si stampa contro il palo. Preme il Ravenna sotto l'incessante spinta dei suoi ultras, ma Corradi al 38' vola a mettere in angolo la gran botta di Spinosa. Il fortino crolla al 41', ancora su calcio piazzato. Corner di Spinosa, sul quale svetta Antonini Lui. Per la Bagnolese è l'ennesima ed immeritata beffa.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
[]
le squadre
le squadre
[]
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio