26 Ottobre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Una grande Bagnolese mette tanta paura addosso ad un'altra corazzata, ma poi col Rimini deve "accontentarsi" di un pareggio

26-09-2021 19:33 - News Generiche
Denis Dembacaj autore del secondo gol della Bagnolese contro il Rimini
La Bagnolese sogna sulle ali di uno strepitoso doppio vantaggio costruito con un gol per tempo, ma il Rimini non molla e grazie alla sua panchina lunga si rimette in carreggiata con un finale all'arrembaggio. Pareggio giusto e ricco di gol al Fratelli Campari (punteggio finale 2-2), nonostante la giornata per larghi tratti piovosa.

Nei rossoblù prosegue l'emergenza infortuni specialmente nel reparto offensivo (Gareri, Leonardi e Tzvetkov in panchina solo per fare numero) oltre all'assenza del difensore Cocconi, mentre la corazzata Rimini si presenta forte del tris rifilato al debutto al Prato. Al 13' cross di Tonelli e girata di testa di Tomassini che si stampa contro la traversa, con anche l'impressione che Corradi pare toccare appena la sfera. Al primo affondo la Bagnolese va in vantaggio con Marani che porge a Micheal, quest'ultimo protegge palla col destro e poi di sinistro spedisce all'incrocio dei pali il suo secondo gol in altrettante gare di campionato. In apertura di ripresa corner di Mhadhbi, in piena area sbuca la testa del gigante Dembacaj che gira nel sacco il raddoppio. Il Rimini si sveglia, mister Gaburro in poco tempo si gioca tutti i cambi ed i suoi cambiano decisamente registro. Al 14' ci vuole un gran colpo di reni di Corradi per alzare sopra la traversa una girata da sottomisura del veterano Germinale, preludio al prepotente ritorno ospite. Al 32' Piscitella ed al 43' Greselin riacciuffano la Bagnolese, con due imparabili bordate da dentro l'area e con in mezzo un'altra traversa questa volta scheggiata in acrobazia da Mencagli. Nel finale possibile tegola sulla Bagnolese, con la sospetta frattura del perone della gamba destra per Lombardo, in campo da appena una decina di minuti in seguito ad uno scontro di gioco. Per la Bagnolese è un punto pesante ottenuto con grinta e caparbietà, il Rimini tira un sospiro di sollievo dopo la grande paura.

Per la terza volta nella propria storia la Bagnolese ha sfidato il Rimini, come nei due precedenti della scorsa stagione è maturato un altro pareggio. Da segnalare rispettivamente la presenza in rossoblù numero sessanta e numero cinquanta per Davide Calabretti e per Sabri Mhadhbi.

Nella sezione dedicata ai campionati, potete trovare il tabellino della partita, il quadro dei risultati e la classifica aggiornata.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio