27 Settembre 2021
G.S. BAGNOLESE ASD


news
percorso: Home > news > News Generiche

Vittoria dagli undici metri, la Bagnolese scavalca il turno preliminare della Coppa Italia

13-09-2021 18:28 - News Generiche
Nicola Buffagni autore del gol dagli undici metri che ha deciso il passaggio del turno
Bagnolo in Piano (Reggio Emilia). La Bagnolese irrompe nel tabellone principale della Coppa Italia di Serie D. I rossoblù hanno scavalcato il turno preliminare, superando di misura la matricola parmense Borgo San Donnino (1-0). Sono undici metri di gioia quelli di Nicola Buffagni, che intorno alla mezzora di gioco ha realizzato col brivido il calcio di rigore che ha decretato la qualificazione degli uomini del nuovo mister Lauro Bonini. Con tenacia, intensità e corsa la Bagnolese si è regalata il derby delle ore15 di mercoledì 22 Settembre, quando sarà al Borelli di Correggio per sfidare i cugini della Correggese nel primo turno. Rossoblù più forti anche delle assenze, pesanti specialmente in attacco dove mancavano gli infortunati Leonardi, Micheal e Tzvetkov. Per forza di cose il debuttante in categoria mister Bonini ha giocato accorto, chiedendo al classe 2002 Bocchialini di caricarsi sulle spalle l'intero peso del reparto offensivo. Bravo Corradi quando è stato chiamato in causa, specie nella ripresa nel rifugiarsi in angolo sulla bordata di Salami. Il rigore è stato preso da Cortesi travolto con un'ingenua ed evitabile uscita da Frattini, che poi intuisce la direzione del penalty ma non trattiene. La Bagnolese ha concesso ben poco al Borgo San Donnino privo degli ex professionisti Porcari e Lupoli, mentre nel primo tempo Caniparoli ha calciato alto in acrobazia da buona posizione. Il centrocampo rossoblù ha stretto i denti quando le energie iniziavano a scarseggiare, a suggellare un successo apparso meritato. Il Borgo San Donnino ha chiuso in inferiorità numerica per un colpo proibito ai danni di Buffagni su indicazione del collaboratore di fascia Manzini, ma il rosso diretto non era da assegnare ad Abelli. Nella circostanza cacciato anche il mister ospite ed ex Correggese Gianluca Baratta, a fine gara tutta la Bagnolese si è abbracciata vicino alla propria panchina per gioire del passaggio del turno. Un bel regalo di compleanno sia per il dirigente Livio Bartoli che per l'attaccante Liviu Romanciuc, che proprio ieri hanno compiuto gli anni. Quest'ultimo è rimasto in panchina, ma ovviamente auguri ad entrambi!!!

Bagnolese-Borgo San Donnino1-0
Bagnolese (3-5-1-1): Corradi; Capiluppi, Bertozzini, Dembacaj; Cortesi (27' st Operato), Davide Calabretti, Buffagni, Guerra (16' st Marani), Mhadhbi; Rustichelli (23' st Daniele Calabretti); Bocchialini (43' st Gareri). A disposizione: Casoli, Lombardo, Riccelli, Romanciuc, D'Elia. Allenatore: Bonini.
Borgo San Donnino (4-3-3): Frattini; Bajic (37' st Dodi), Fogliazza, Soregaroli, Vecchi; Rossi (30' pt Zambruno), Amore, Salami; Lancellotti (20' st Scaramuzza), Caniparoli (33' st Abelli), Bigotto. A disposizione: Ghidetti, Venturini, Casarini, Romeo, Marchi. Allenatore: Baratta.
Arbitro: Olmi Zippilli di Mantova (Manzini di Voghera – Prestini di Pavia).
Rete: 29' pt Buffagni su rigore.
Note: Espulsi nel Borgo San Donnino al 47' st Abelli per gioco violento su Buffagni e mister Baratta per proteste. Ammoniti Buffagni, Rustichelli e Bocchialini della Bagnolese, Bigotto e Dodi del Borgo San Donnino. Angoli due a cinque per il Borgo San Donnino. Recuperi 2' pt e 7' st. Terreno discreto, giornata piuttosto calda, 150 spettatori circa.

(Luca Cavazzoni)



Fonte: Luca Cavazzoni
foto gallery
le squadre

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio