21 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

Ganassi: "La Juniores ha fatto un buon campionato"

16-04-2024 07:59 - News Generiche
Sabato si è concluso il campionato degli Juniores Under 19 Élite Regionali, con la Bagnolese che ha chiuso al quarto posto finale della classifica. Battendo il Salsomaggiore, i rossoblù hanno scavalcato proprio quest'ultimo in graduatoria, portandosi così ad un solo punto dal Noceto terza forza del torneo.

Intorno alla parte centrale del girone di andata, la Bagnolese era riuscita a portarsi anche in vetta alla classifica. Poi è iniziato quel particolare periodo legato alle esigenze della prima squadra di Eccellenza, con i rossoblù che hanno pagato lo scotto in termini di sconfitte e di posizioni perse in classifica.

Il periodo più complicato dell'annata, con la Bagnolese scesa fino al sesto posto, è stato poi gradualmente superato grazie al costante lavoro ed alla ritrovata tranquillità, ma non era facile tornare alla precedente continuità di risultati, infatti i rossoblù hanno alternato alti e bassi, con buoni risultati ma anche qualche passaggio a vuoto in gare che, sulla carta, erano più che alla portata.

In crescendo il finale di stagione, chiuso con una serie utile di sei risultati di fila, precisamente cinque vittorie ed un pareggio, per concludere così un campionato tutto sommato più che soddisfacente.

"In estate - ribadisce il direttore sportivo Fabrizio Ganassi - le aspettative erano piuttosto alte. Ci stavamo riuscendo, poi ci siamo trovati a dover gestire quei problemi che tutti sappiamo. L'ambiente ed i ragazzi sono stati bravi nel superare ogni difficoltà, nel complesso abbiamo disputato un campionato importante. Il quarto posto è un buon piazzamento, ma che lascia anche un pò di rammarico per alcuni punti persi in gare dove potevamo e dovevamo fare meglio. Con poco saremmo potuti arrivare appena più in alto, ma abbiamo comunque giocato una stagione in linea con l'importante tradizione giovanile della società. Più che buono il lavoro svolto prima da Giuseppe Rizzo, che ritengo un grande allenatore, e poi da Paolo Gandolfi, che è stato bravo nel subentrare e che sapevamo essere a livello giovanile un'assoluta garanzia".

(Luca Cavazzoni)


Fonte: Luca Cavazzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie